Perché il polacco è difficile

Si parla solo dello studio della lingua polacca.
Le scuole di lingua verranno immediatamente bannate.
Messaggio
Autore
Avatar utente
antoniovinci
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 1 novembre 2009, 11:00

Re: Perché il polacco è difficile

#41 Messaggio da antoniovinci » lunedì 4 giugno 2012, 19:56

Nanninella ha scritto:Il lituano NON indoeuropeo? Ma quando mai?
Credo che il buon Marcy intendesse: il lituano e' proto-europeo, quindi ANTECEDENTE all'influenza "indo", ergo "non ancora" indoeuropeo.

:wink:

Xixo
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 105
Iscritto il: domenica 21 novembre 2010, 12:50

Re: Perché il polacco è difficile

#42 Messaggio da Xixo » lunedì 4 giugno 2012, 22:05

Nanninella ha scritto:
Marcy ha scritto:
Xixo ha scritto:Se volete invece studiare la lingua protoeuropea - dunque NON indoeuropea - più antica, direttamente connessa col sanscrito, studiate il lituano.
Il lituano NON indoeuropeo? Ma quando mai?
Per qualche strano motivo qualcuno dice qualcosa e poi nelle citazioni riportano che l'ho detto io... neanche questa frase era mia :)

Comunque, secondo Wikipedia (che può sbagliare ma in questo caso mi sembra affidabile), il lituano è indoeuropeo. Filogenesi:
- Lingue indoeuropee
-- Baltiche
--- Orientali
---- Lituano

Infatti se non sbaglio, proprio che quel tizio che scoprì le lingue indoeuropee disse (un po' esagerando): "se volete sentire come parlavano gli indoeuropei, andate in Lituania". Questo per il fatto che il lituano è molto conservativo.

Protoindoeuropeo invece non è un aggettivo, ma una lingua che dovrebbe essere prima dell'indoeuropeo, e che forse conoscendola potrebbe portare a legami con altre famiglie linguistiche oggi apparentemente separate. Purtroppo nella preistoria non c'era la scrittura e comunque è passato un po' di tempo quindi su di esso ci sono solo ipotesi.

---
P.S. Se la discussione continua in questa direzione, non sarebbe il caso di aprirne una nuova? Propongo il titolo "Alla ricerca dell'indoeuropeo, somiglianze tra le famiglie linguistiche europee ed il polacco" o una cosa del genere. Perché questa discussione era partita col titolo "Perché il polacco è difficile" ed anche per colpa mia ha cambiato vocazione.

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1193
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Perché il polacco è difficile

#43 Messaggio da Greenhouse » lunedì 4 giugno 2012, 22:23

Xixo ha scritto:P.S. Se la discussione continua in questa direzione, non sarebbe il caso di aprirne una nuova? Propongo il titolo "Alla ricerca dell'indoeuropeo, somiglianze tra le famiglie linguistiche europee ed il polacco" o una cosa del genere. Perché questa discussione era partita col titolo "Perché il polacco è difficile" ed anche per colpa mia ha cambiato vocazione.
ok, lascio a te l'onore di aprire il nuovo topic, sono proprio curioso di vedere come evolve soprattutto ora che Nanninella è tornata fra noi.
Questo può riprendere come da oggetto.
PS. stavolta la citazione dovrebbe essere giusta :)
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
Nanninella
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 11:13

Re: Perché il polacco è difficile

#44 Messaggio da Nanninella » lunedì 4 giugno 2012, 22:56

Greenhouse ha scritto:stavolta la citazione dovrebbe essere giusta :)
Errore mio, scusate. Ho riletto due volte quello che ho scritto io e non ho controllato la citazione. :oops:

Allora, ci spostiamo nel nuovo topic?
Immagine
Sun zeneize, risu reu, strensu i denti e parlu cieu

Licia
Nuovo - Nowy
Messaggi: 1
Iscritto il: martedì 5 giugno 2012, 4:16

Re: Perché il polacco è difficile

#45 Messaggio da Licia » martedì 5 giugno 2012, 4:32

Lorenc,
complimenti, bella e interessante discussione.
Non ho capito se si italiano o polacco.
ciao un abbraccio

Avatar utente
antoniovinci
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 1 novembre 2009, 11:00

Re: Perché il polacco è difficile

#46 Messaggio da antoniovinci » martedì 5 giugno 2012, 7:56

Nanninella ha scritto:Le lingue NON IE in Europa sono 3: ungherese, estone e finlandese
Ci aggiungerei anche l'islandese, non foss'altro che per il suo differente alfabeto.

Sono contento che finalmente in questo forum si possa discutere di temi "alti", e non prevalentemente di "spaghetti contro bigos"...

:-D

Xixo
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 105
Iscritto il: domenica 21 novembre 2010, 12:50

Re: Perché il polacco è difficile

#47 Messaggio da Xixo » martedì 5 giugno 2012, 8:54

Greenhouse ha scritto: ok, lascio a te l'onore di aprire il nuovo topic, sono proprio curioso di vedere come evolve soprattutto ora che Nanninella è tornata fra noi.
Questo può riprendere come da oggetto.
PS. stavolta la citazione dovrebbe essere giusta :)
Argomento aperto, il titolo non poteva essere troppo lungo, l'ho chiamato Radici indoeuropee: somiglianze tra lingue slave ed altre

Prego di continuare là la discussione sull'indoeuropeo e lasciare qui le discussioni in tema con la difficoltà del polacco; userò già quella discussione per rispondere ad antovinci.

Marcy
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 1 giugno 2012, 14:28

Re: Perché il polacco è difficile

#48 Messaggio da Marcy » giovedì 7 giugno 2012, 9:34

stavo pensando: ma non è che qualcuno di voi organizza corsi di polacco??

Avatar utente
Nanninella
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 22 giugno 2007, 11:13

Re: Perché il polacco è difficile

#49 Messaggio da Nanninella » giovedì 7 giugno 2012, 11:09

Stavo giusto pensando che mancano dei corsi decenti di polacco. Quando si vive in Polonia si può pure trovare qualche corso ben preparato con gli insegnanti che sanno cosa fanno. Imparare a distanza invece è molto più difficile. E poi il polacco non è una lingua che si presta allo studio da autodidatta. Ultimamente vanno di moda tutorial on-line su vari temi, ma uno di polacco (uno serio) sinceramente non ne ho trovato nessuno.
Immagine
Sun zeneize, risu reu, strensu i denti e parlu cieu

Marcy
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 1 giugno 2012, 14:28

Re: Perché il polacco è difficile

#50 Messaggio da Marcy » giovedì 7 giugno 2012, 15:50

Mah, io per esempio ora mi sto iscrivendo a un corso di lituano con insegnanti madrelingua fatto dalla comunità lituana di Milano. Bisognerebbe fare qualcosa del genere per il polacco. trovare insegnanti, eccetera.


@Nanninella, ma tu vivi a varsavia?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite