Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rurale

Si parla solo dello studio della lingua polacca.
Le scuole di lingua verranno immediatamente bannate.
Messaggio
Autore
Kev24
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 63
Iscritto il: mercoledì 6 marzo 2013, 19:52

Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rurale

#1 Messaggio da Kev24 » mercoledì 10 aprile 2013, 23:30

Salve,

mi chiedevo..chissà se anche in Polonia molti proverbi e/o massime popolari si avvicinano a quelle italiane..quindi volevo chiedervi,se ne conoscete alcune..le potete scrivere..e se è possibile sia in polacco che in italiano.mi piacerebbe molto venirne a conoscenza ed integrare quindi il mio bagaglio linguistico..grazie come sempre a tutti. Dziekuje serdecznie :)

Avatar utente
antoniovinci
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 1 novembre 2009, 11:00

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#2 Messaggio da antoniovinci » giovedì 11 aprile 2013, 0:35

:italia: A caval donato non si guarda in bocca = Darowanemu koniowi nie zagląda się w zęby :polska:

Kev24
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 63
Iscritto il: mercoledì 6 marzo 2013, 19:52

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#3 Messaggio da Kev24 » martedì 23 aprile 2013, 14:03

Ti ringrazio :D coraggio ragazzi altri detti e modi di dire..vi prego xD

Upojenie
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 30 ottobre 2009, 10:52

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#4 Messaggio da Upojenie » mercoledì 24 aprile 2013, 12:12

Il mio preferito:

"gdzie kucharek sześć, tam nie ma co jeść", = "Dove ci sono sei cuoche, non c'è nulla da mangiare"

Non so esattamente quale possa essere l'omologo italiano, però rende bene l'idea. E' anche il titolo di una nota filastrocca che vede protagoniste 6 cuoche in un Bar Mleczny :)

Avatar utente
Dukros
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 13
Iscritto il: martedì 10 maggio 2011, 22:23

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#5 Messaggio da Dukros » mercoledì 24 aprile 2013, 14:50

Mia moglie conosce questo modo di dire:

"Głodny Polak zły"

che dovrebbe significare "Polacco affamato, polacco arrabbiato"

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1129
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#6 Messaggio da samuele192 » mercoledì 24 aprile 2013, 16:28

''Poszły konie po betonie''
Letteralmente ''I cavalli sono passati sul cemento''
Significa quando una situazione non si può piu' rimediare-cambiare.

''Gość w dom,Bóg w dom''
Ospite a casa, Dio a casa
Questo detto fa capire il senso di ospitalità del popolo polacco.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Kev24
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 63
Iscritto il: mercoledì 6 marzo 2013, 19:52

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#7 Messaggio da Kev24 » lunedì 29 aprile 2013, 0:03

Grazie a tutti di cuore :))

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1129
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#8 Messaggio da samuele192 » venerdì 17 maggio 2013, 11:04

''Miec dwie lewe ręce''
Non essere in grado di fare qualcosa.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Avatar utente
antoniovinci
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 1 novembre 2009, 11:00

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#9 Messaggio da antoniovinci » venerdì 17 maggio 2013, 17:56

samuele192 ha scritto:''Miec dwie lewe ręce''
Non essere in grado di fare qualcosa.
Peggio ancora: significa non saper fare niente, ovvero fare tutto male... :D

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1129
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Proverbi,modi di dire massime popolari della Polonia rur

#10 Messaggio da samuele192 » giovedì 23 maggio 2013, 8:19

''kto z kim przestaje takim się staje'', significa ''con chi vivi,diventerai come lui''
Usato da Giovanni Paolo II durante la Veglia della GMG di Roma 2000.
Il Papa aveva tradotto ''se vivi con i giovani,dovrai diventare anche tu giovane''.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite