Italiani in Polonia

Messaggio
Autore
Avatar utente
sasa
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 159
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 9:43

Re: Italiani in Polonia

#41 Messaggio da sasa » domenica 11 maggio 2008, 11:42

Buongiorno a tutti voi, anzi zielone swiatki ::ok:: si e oggi italiani che siete qui cosa ne pensate? io e la prima volta che la vedo intorno alle case si mettono dei rami di lipy ed in più stanotte i ragazzi sono andati a fare scherzi per tutto il paese tipo nascondere i calessi alle persone mio cognato e uno degli artefici di stanotte infatti dorme ancora :asdevil: la mia curiosità e per gli amici che non sono in campagna come mè ma che abitano in città li cosa succede?
Ho smarrito il mio Angelo............

Avatar utente
Kalimera
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 22 aprile 2007, 16:22

Re: Italiani in Polonia

#42 Messaggio da Kalimera » domenica 11 maggio 2008, 23:04

sasa ha scritto:la mia curiosità e per gli amici che non sono in campagna come mè ma che abitano in città li cosa succede?
Purtroppo niente scherzi, almeno che io sappia (almeno a Tychy). Fuori chiesa non ho notato nessuna festa... Deve essere interessante vivere in un posto dove le tradizioni sono cosi vive :wink:
Immagine
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
vocco
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 140
Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 1:11

Re: Italiani in Polonia

#43 Messaggio da vocco » martedì 13 maggio 2008, 23:21

sasa ha scritto:Buongiorno a tutti voi, anzi zielone swiatki ::ok:: si e oggi italiani che siete qui cosa ne pensate? io e la prima volta che la vedo intorno alle case si mettono dei rami di lipy ed in più stanotte i ragazzi sono andati a fare scherzi per tutto il paese tipo nascondere i calessi alle persone mio cognato e uno degli artefici di stanotte infatti dorme ancora :asdevil: la mia curiosità e per gli amici che non sono in campagna come mè ma che abitano in città li cosa succede?
Di cosa si tratta? Che tradizione é??

Avatar utente
myslovitz
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 190
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 11:40

Re: Italiani in Polonia

#44 Messaggio da myslovitz » martedì 24 giugno 2008, 12:08

Ciao ragazzi!
Mi rivolgo a tutti voi che già vivete in Polonia: ci aggiornate un po' sulla situazione, sulla vostra esperienza....come procede? Cose positive, cose negative, ecc...

Glauco1979
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 195
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 16:29

Re: Italiani in Polonia

#45 Messaggio da Glauco1979 » martedì 24 giugno 2008, 19:40

Modalita' falsa ON : va male va male.. non venite qui..date retta a me.. hihihihihi

Avatar utente
hannibalek
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 20:26

Re: Italiani in Polonia

#46 Messaggio da hannibalek » mercoledì 25 giugno 2008, 20:56

venite qua sul topic,sono molto curiosa delle vostre osservazioni sulla polonia...anche quelle negative!
io posso dire che ogni volta che sono in italia cerco di portare con me un pezzettino della polonia,di fare conoscere un po' di costumi polacchi,le usanze,le ricette polacche....
certe volte fallisco...certe volte i miei amici italiani rimangono incuriositi.... ::ok::

Avatar utente
sasa
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 159
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 9:43

Re: Italiani in Polonia

#47 Messaggio da sasa » domenica 29 giugno 2008, 13:12

Ciao a tutti quì tutto bene anche se ci sono un po di alti e bassi per quanto riguarda il negozio e siamo ancora in attesa di aprire il laboratorio abbiamo da fare ancora piccoli lavoretti,ma stiamo alla grande e siamo felicissimi della scelta che abbiamo fatto ::ok::
Ho smarrito il mio Angelo............

Avatar utente
myslovitz
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 190
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 11:40

Re: Italiani in Polonia

#48 Messaggio da myslovitz » domenica 29 giugno 2008, 13:25

Ciao Sasa, mi fa sempre molto piacere leggere i tuoi aggiornamenti dalla Polonia...

Sai, tra poco anche noi ci trasferiremo e quindi vorrei essere preparato completamente. A parte gli alti e bassi del negozio (è una cosa fisiologica e vedrai che col tempo andrà meglio) ti chiedo nello specifico quali sono gli aspetti positivi e quelli negativi della tua esperienza. Ovviamente da come parli si evince che sono molti di più quelli positivi e per questo sono molto contento per voi, ma se mi dici anche a cosa andrò incontro di negativo (sempre che ci sia qualcosa) te ne sarei grato. Fino ad ora ho vissuto sempre la Polonia in modo "turistico", ma non so a cosa andrò incontro da "residente"...

Avatar utente
sasa
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 159
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 9:43

Re: Italiani in Polonia

#49 Messaggio da sasa » domenica 29 giugno 2008, 14:07

Ciao carissimo per come la vedo io anche se sono appena quattro mesi che ci siamo trasferiti grossi problemi non ne vedo ma ti ho risposto su mp per non andare troppo OT ::ok::
Ho smarrito il mio Angelo............

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1193
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Italiani in Polonia

#50 Messaggio da Greenhouse » martedì 7 ottobre 2008, 20:56

Recupero questo topic per trarre le mie conclusioni dopo 8 mesi di permanenza in Polonia (mamma mia, il tempo è volato).
Innanzi tutto, io sono fra quelli che in Polonia ha trovato lavoro, anzi, ne ho trovati diversi, ho accettato l'offerta migliore e sono molto contento di quello che faccio adesso.
Il mio polacco è ovviamente migliorato, sia per le lezioni private, sia perchè lo uso quotidianamente, sia perchè ho studiato alacremente per la certificazione europea.
Mai avuto nessun problema con i polacchi, sono sempre trattato bene e forse sono ben visto proprio perchè mi sento integrato. Devo dire che qui non mi sento affatto straniero.
Anche in ambito lavorativo non "pesa" il fatto di essere straniero (e soprattutto di essere italiano, visto che la società è italiana) e chi mi sta intorno è sempre molto gentile, così come provo a esserlo sempre io con tutti.
Il clima cambia in continuazione, continuo a fare fatica ad abituarmi, 10 giorni fa in montagna era bellissimo, adesso è uno schifo, alla radio sento che ci sarà un "autunno d'oro"...buh, so solo che mi aspetta un lungo inverno.
Nessun problema col cibo, oltretutto lavorando con una ditta italiana mi capita di andare saltuariamente in Italia e qui scatta il rifornimento di parmigiano, salame Napoli e pesto fresco :), ma alterno volentieri cucina polacca e italiana.
Mi manca passare le ore nelle librerie, per me in Italia sono delle vere e proprie calamite. Qui con i libri in polacco lo faccio meno volentieri (non ce la farei mai a leggere Camilleri in polacco).
Fantastica la cosa che le banche sono praticamente gratis, che c'è concorrenza e possibilità di scelta. Certo però che il periodo a livello mondiale non è dei migliori, bene tenere gli occhi aperti...
Andando per gli uffici, si vede come la Polonia sia più avanti sotto questo aspetto: molti giovani, molte donne, anche con posizioni di un certo rilievo. In Italia questa cosa non l'ho mai vista.
Continuano a farmi arrabbiare i polacchi che, pur avendo il diritto di attraversare sulle strisce, stanno lì ad aspettare chissà che cosa. O sono terrorizzati o ancora non gliel'hanno spiegato che hanno la precedenza.
Atroce l'odore dei camini durante l'inverno, evidentemente in certi posti bruciano davvero la qualunque, credo che degli interventi siano necessari.
Continuo comunque a pensare che la chiave sia parlare il polacco, se lo si parla, ci si integra perfettamente, in caso contrario, si fa fatica, ma non perchè le persone vedano male la cosa, ma perchè, senza la conoscenza della lingua del posto in cui si vive, si crea comunque un muro virtuale molto difficile da valicare.
Se mi manca l'Italia? Mi manca la Sicilia, moltissimo. Ma sono felicissimo di vivere qui.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti