Giovanni Paolo II e la sua figura

Messaggio
Autore
Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Giovanni Paolo II e la sua figura

#1 Messaggio da Greenhouse » domenica 6 aprile 2008, 19:01

Apro questo topic per consentirvi di discutere a proposito della figura di Karol Wojtyła in un topic più appropriato.
Essendo un argomento di una certa delicatezza ed essendoci sensibilità diverse, PRETENDO da parte vostra moderazione e rispetto per le opinioni altrui, siete tutti delle persone intelligenti e di cultura, quindi vi prego di non farvi trascinare dall'emozione dell'argomento.
Personalmente ritengo che ci siano diversi contesti storici di cui parlare senza andare nel discorso legato alla fede.
Mi fido di voi.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
CuoreSportivo
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 16 giugno 2007, 10:31

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#2 Messaggio da CuoreSportivo » lunedì 7 aprile 2008, 9:11

...Fin da piccolo, ho sempre provato grandissima ammirazione verso di lui; non so come descriverlo, non trovo le parole (...forse le troverò più avanti).

Una sola cosa non si cancellerà mai nella mia mente... Il giorno in cui lo conobbi e baciai l'anello papale...

Ero piccolo (non mi ricordo manco l'anno, era il '94... o il '95...), eravamo con i boy-scout in gita a Roma per il raduno di tutti gli scout d'Italia (eh, si... anch'io ero boy-scout), e la domenica, tutti al Vaticano dal Papa, non vi stò a raccontare i dettagli di tutto, ma arrivò il fatidico momento del bacio dell'anello papale...
Non vi dico i brividi e l'emozione di un bambino che si trova davanti a sè una figura così importante... Tremavo tutto...
Era strano per me, in quel momento ho provato di tutto, anche paura; e questo "piacevole trauma", questi ricordi, sono vivissimi dentro di me, e credo che mi terranno compagnia fino alla tomba.


P.S. OT @ Hermann e magda: Siete entrambi persone intelligenti e mature... Ognuno ha la libertà di esprimere le proprie opinioni, soprattutto in un forum... Cerchiamo di rispettare quelle altrui.
Saluti
Immagine

Immagine Immagine

Avatar utente
Andre
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 916
Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 21:49

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#3 Messaggio da Andre » lunedì 7 aprile 2008, 23:23

CuoreSportivo ha scritto:eh, si... anch'io ero boy-scout
Nooo, io facevo parte dell'A.C.G. (azione cattolica giovani) non so dalle tue parti, ma qui c'è una rivalità incredibile fra le due "fazioni" :D :D anche se praticamente fanno le stesse cose. :wink:

Per quanto riguarda la figura di Giovanni Paolo II ci sarebbe da parlare per ore e ore, e non si finirebbe mai. E' sotto gli occhi di tutti il suo grande pontificato. Fra le tante cose che ricordo più spesso c'è il fatto che Wojtyla nel 1992 chiese perdono per la persecuzione dello scienziato italiano Galileo Galilei ed il processo che seguì nel 1633. Poi come non dimenticare il suo "appoggio" a Solidarność e quindi il suo grande aiuto per la fine della divisione fra est e ovest dell'Europa.

Mi ricordo la grandissima emozione che provai al Giubileo del 2000 quando mi passò vicino in Piazza San Pietro, per non parlare delle sensazioni provate nella sua casa natale a Wadowice. E mi piace ricordare quando lo vedevo cantare, battere le mani e divertirsi come un ragazzo, come un giovane...chi l'aveva fatto prima di stare così vicino alla sua "gente"? Nessuno, e quindi anche per questo per me è davvero tanto speciale.

Sul fatto dell'O.T. (e spero si chiuda qui) mi chiedo quando e se Hermann la pianterà con questi comportamenti trolleggianti sul forum. :( :( :( Ognuno è libero di pensare quello che vuole, ma prima bisogna conoscere bene i fatti. Comunque mi riferisco in generale.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#4 Messaggio da Greenhouse » martedì 8 aprile 2008, 9:12

Visto che siamo finalmente tornati in tema, vi segnalo questo articolo, sarei curioso di sapere cosa ne pensate.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
myslovitz
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 190
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 11:40

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#5 Messaggio da myslovitz » martedì 8 aprile 2008, 10:50

Beh, mi sembra normale che i polacchi vogliano qualcosa del loro amato Papa nella loro terra. Certo, forse sarebbe meglio qualche oggetto personale piuttosto che fisico (magari nella sua casa a Wadowice invece che a Cracovia).

Però mi sembra assolutamente esagerato quando nell'articolo si dice:
"Ma la Polonia ha una tradizione tutta sua di "smembramento" dei suoi eroi nazionali. Qualcosa che ricorda gli antichi sacrifici pre-cristiani, quando il celebrante tagliava la vittima sacra in pezzi e ne porgeva un parte a ciascuno dei partecipanti al rito"

Avatar utente
Mareczku
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 278
Iscritto il: domenica 21 ottobre 2007, 20:46

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#6 Messaggio da Mareczku » martedì 8 aprile 2008, 11:58

myslovitz ha scritto:Beh, mi sembra normale che i polacchi vogliano qualcosa del loro amato Papa nella loro terra. Certo, forse sarebbe meglio qualche oggetto personale piuttosto che fisico
Concordo. L'Uomo, Karol Wojtyla, era, indubbiamente e meravigliosamente, polacco. Il Papa, Giovanni Paolo II, non aveva confini, è stato il Pastore della Chiesa cattolica di tutto il mondo. E accettando il Ministero Petrino, pur portando nel Suo cuore il Suo amato Paese, Egli accettò di diventare Guida e Padre di tutti. Perciò penso sia giusto che nel Suo testamento Egli non abbia espresso la volontà di "riposare" nella sua Patria natia (nonostante i Papi possano decidere modo e luogo della propria sepoltura), cosciente che la figura del Papa, come quella di Gesù, debba appartenere a tutti i popoli.

Avatar utente
dr.genk
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 4
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 10:42

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#7 Messaggio da dr.genk » martedì 8 aprile 2008, 17:04

Ciao a tutti, scrivo anchio in merito all`articolo relativo alla richiesta della chiesa polacca di avere il cuore di Papa Giovanni PAolo II, credo a mio parere che sia una cosa alquanto macabra,e parlando al lavoro con i miei colleghi polacchi fortunamatamente ho trovato tante persone che la pensano come me.Penso in generale che una volta morta e sepolta ogni persona abbia il diritto sacrosanto di riposare in pace.
Non vorrei innescare alcuna polemica ho soltanto esposto il mio personalissimo parere.

Avatar utente
Sebastian
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 189
Iscritto il: martedì 20 novembre 2007, 1:37

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#8 Messaggio da Sebastian » martedì 8 aprile 2008, 17:50

dr.genk ha scritto:Ciao a tutti, scrivo anchio in merito all`articolo relativo alla richiesta della chiesa polacca di avere il cuore di Papa Giovanni PAolo II, credo a mio parere che sia una cosa alquanto macabra,e parlando al lavoro con i miei colleghi polacchi fortunamatamente ho trovato tante persone che la pensano come me.Penso in generale che una volta morta e sepolta ogni persona abbia il diritto sacrosanto di riposare in pace.
Non vorrei innescare alcuna polemica ho soltanto esposto il mio personalissimo parere.
Hai pienamente ragione, anche se non sono credente per mè le persone dopo morte dovrebbero lasciarle in pace.....
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.

Avatar utente
Kalimera
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 22 aprile 2007, 16:22

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#9 Messaggio da Kalimera » martedì 8 aprile 2008, 21:04

Secondo me, l'articolo non rappresenta l'opinione di tutti polacchi.
Non e' vero che tutti vogliamo il cuore del Papa a Cracovia, secondo il sondaggio fatto in Polonia in questi giorni (ho sentito i risultati alla radio), la maggior parte della gente (70% circa) crede che sia meglio lasciare il suo corpo riposare in pace, come ha desiderato lui stesso.
Forse sbaglio ma ho la netta sensazione, che spartendo i resti di Papa Wojtyła, il suo corpo venga strumentalizzato.
Più ci penso, meno mi piace.
Immagine
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

federico
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 51
Iscritto il: giovedì 6 marzo 2008, 18:28

Re: Giovanni Paolo II e la sua figura

#10 Messaggio da federico » mercoledì 9 aprile 2008, 14:54

Kalimera ha scritto:Secondo me, l'articolo non rappresenta l'opinione di tutti polacchi.
Non e' vero che tutti vogliamo il cuore del Papa a Cracovia, secondo il sondaggio fatto in Polonia in questi giorni (ho sentito i risultati alla radio), la maggior parte della gente (70% circa) crede che sia meglio lasciare il suo corpo riposare in pace, come ha desiderato lui stesso.
Forse sbaglio ma ho la netta sensazione, che spartendo i resti di Papa Wojtyła, il suo corpo venga strumentalizzato.
Più ci penso, meno mi piace.
ho appena visto questo topic, all'inizio mi stavo perdendo nei meandri di un OT, che non so neanche cosa sia, ma mi stava incuriosendo la diatriba. detto ciò , ho trovato il tuo intervento quello in cui mi ritrovo maggiormente. lascerei ad un'altra conversazione le mie idee riguardo la fede, che in quanto tale non può essere razionalizzata, nè nessuno può convincere un altro ad averla o non averla ( e non sto dicendo che qualcuno nel forum l'abbia fatto, meglio sempre precisare), ma ho trovato appropriato il tuo discorso circa la speculazione: a cos'altro servirebbe portare il cuore del papa se non a vendere più biglietti? cogliete la provocazione! e prendetela come tale. ovviamente chi crede che una reliqua porti maggior beneficio al luogo in cui essa si trova, sarà stizzito dalle mie parole, e allora chiedo venia, ma penso ugualmente che in quanto organizzazione (nel senso di un gruppo di persone con regole comuni) la chiesa abbia e "debba" (se vuole rimanere tale) avere una sua strategia di mercato.
io purtroppo per chi non concorda non riesco a vedere strumentalizzazioni di questo tipo, ma potrei anche sbagliarmi. non ho nessuna pretesa di convincere alcunchì del mio punto di vista, ma visto che si diceva la propria ho voluto dire la mia. Ovviamente in due righe non è semplice spiegare, senza troppe motivazioni, un'opinione in merito a temi così .... delicati. perchè alla fine tocchi sempre la sensibilità di qualcuno. perciò ribadisco: lungi da me voler offendere di proposito chi invece ripone la propria fede nelle reliquie.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti