Esperienza di guida in Polonia

Messaggio
Autore
Avatar utente
Andre
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 916
Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 21:49

Re: Esperienza di guida in Polonia

#11 Messaggio da Andre » domenica 21 agosto 2011, 19:29

Andre ha scritto:non ho visto nessuno e ripeto nessuno che cercava di farsi spazio facendomi gli abbaglianti di continuo come succede nelle autostrade italiche (cosa che odio tra l'altro!!!).
Mi autoquoto perchè adesso che sto macinando migliaia di km per le strade polacche purtroppo devo ricredermi...l'uso degli abbaglianti nella corsia di sorpasso, anche se la corsia di destra è occupata per poter rientrare, è arrivato anche qua. :cry:
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.

Ivan_Roma_77
Nuovo - Nowy
Messaggi: 1
Iscritto il: martedì 16 agosto 2011, 14:27

Re: Esperienza di guida in Polonia

#12 Messaggio da Ivan_Roma_77 » mercoledì 24 agosto 2011, 22:29

Andre ha scritto:
Andre ha scritto:non ho visto nessuno e ripeto nessuno che cercava di farsi spazio facendomi gli abbaglianti di continuo come succede nelle autostrade italiche (cosa che odio tra l'altro!!!).
Mi autoquoto perchè adesso che sto macinando migliaia di km per le strade polacche purtroppo devo ricredermi...l'uso degli abbaglianti nella corsia di sorpasso, anche se la corsia di destra è occupata per poter rientrare, è arrivato anche qua. :cry:
E tu falli schiantare!!
Sono di Roma quindi so cos'e' la guida"sportiva" o cmq frenetica. Qui molti mi dicono che vado troppo veloce , ma onestamente e' il mio modo di guidare cosi come siamo abituati nelle grandi citta' italiane.
In Polonia , per come la vedo io anche nelle grandi citta' dove magari sono piu' sicuri e decenti a guidare, non avranno mai quella frenesia e quello stress che si ha nelle citta' Italiane.
Detto questo, la guida in POlonia e' si meno tirata ma ci sono davvero molti che non sanno guidare.
Vi faccio alcuni esempi:

In Polonia se devono girare , prima frenano quasi di botto e poi DOPO mettono la freccia !!
Questo e' davvero molto pericoloso, in 3 anni avro' visto centinaia di tamponamenti causa questo comportamento.

I sorpassi nelle strade statali, sono spesso azzardati e fuori tempo .

Ci sono ragazzotti di 20 anni che si sentono Kubića e puntualmente sbattaono addosso a qualcuno o a qualcosa( domandatevi perche' hanno sempre le macchine ammaccate).

Dico pure pero' che rispetto all'Italia c'e' piu' disciplina per i guidatori medi nelle citta' dove si rispetta la velocita', i semafori e le strisce pedonali.

Per concludere, credo sia normale notare tutto questo per un italiano in Polonia cosi' come p[er un polacco in Italia , noi siamo una massa di criminali al volante che si infilano e passano la dove si possono infilare.
Mia moglie dopo 6 anni ancora si stupisce quando sorpasso qualcuno o parcheggio a LungoTevere!!!

Vince
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 10:14

Re: Esperienza di guida in Polonia

#13 Messaggio da Vince » giovedì 25 agosto 2011, 10:49

Io personalmente sto riscontrando, dopo ormai 5 mesi di permanenza in una media-grande città polacca, differenze notevoli rispetto al nostro modo di guidare che nel primo mese mi mandavano su tutte le furie poi adesso powoli powoli ci convivo ormai....

Aspetti positivi:
nessuno ti strombazza in coda, al semaforo anche se verde, nel caso di lavori in corso etc

Ringraziamento con le 4 freccie, direi a dir poco meraviglioso!

Aspetti negativi:
Frenate inspiegabili prima di una curva anche a corsia completamente libera davanti

Utilizzo della freccia anche quando si è già in una corsia che prevede obbligatoriamente la svolta in una sola direzione

No fantasia e frenesia alla guida, che per uno che viene dal sud Italia è come dire alzarsi la mattina e non partire con il caffè! Qui si va molto piano, non ci si arrabbia mai anche se resti in fila per ore

Le strade poi sono davvero il problema principale della guida,
buche ovunque appena ti approcci ad uscire fuori dalla grande città

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite