Varsavia e Mazuria - Il mio viaggio (agosto 2008)

Rispondi
Messaggio
Autore
gabbianella
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 6 agosto 2008, 9:11

Varsavia e Mazuria - Il mio viaggio (agosto 2008)

#1 Messaggio da gabbianella » mercoledì 6 agosto 2008, 12:17

Il mio primo viaggio all’estero e ho scelto naturalmente la Polonia! Ne avevo tanto sentito parlare da amici polacchi che non vedevo l’ora. Peccato che il viaggio sia durato poco, solo 6 giorni in tutto ma spero tanto di poterci tornare con più calma.

Sono andata in aereo, ho scelto la Lot perché non trovavo altre compagnie che hanno destinazione Varsavia, ho prenotato a giugno e per andata e ritorno compresa l’assicurazione ho pagato 240 euro, mi è sembrato un prezzo buono. Il volo è andato bene, partito puntuale, ci hanno servito il pasto e all’arrivo ho riavuto subito la valigia, temevo di perderla!

Di VARSAVIA mi ha colpito la grandezza della strada che collega l’aeroporto alla città (mi sembrava un’autostrada!) il tanto verde dei parchi, la città vecchia al tramonto, bellissima e romantica! Alcuni edifici mi sembrava fossero usciti da un libro di favole, mi sentivo una principessa e ci mancava solo il principe azzurro :-) bella piazza con i pittori che dipingevano, i tavolini dove si mangia e beve all’aperto, un signore che suonava alla chitarra un pezzo triste e struggente, la vecchina che vendeva fiori… Il giorno dopo ho visitato il palazzo della cultura dove si sale con l'ascensore fino al 30° piano e si può vedere il panorama dell’intera città. L’ingresso costa 20 złoti ma ne vale la pena! E’ incredibile vedere la città nuova con i suoi grattacieli e a fianco a poca distanza la città vecchia.

Il pranzo al ristorante sel service nella città vecchia è costato solo 20 złoti ma in compenso un caffè espresso 8,00 e una birra lo stesso 8,00. Si poteva prendere la zuppa, la Karkówka che è una carne di maiale (la parte del collo) le verdure, il dolce e come bibita il succo di ribes. Io però non lo consiglierei il sel service, secondo me meglio spendere di più ma avere il servizio e la possibilità di scegliere i piatti.

Trasferimento a casa di amici nella regione Warmia Mazuria in treno: Varsavia-Mława prezzo 31 zł, per fare 131 km ci ha messo 3 ore, il treno era lentissimo e ogni tanto si fermava, tanto caldo, finestrini senza tendine, da lasciare aperti perché non c’è l’area condizionata.

Nei giorni seguenti ho visitato il SANTUARIO DI GIETRZWALD, che viene chiamata la Lourdes polacca poiché è in tante cose simile. Qui nel 1877 la madonna apparve a due ragazzine (le apparizioni sono state riconosciute dalla chiesa nel 1977) e nel luogo è presente una fonte di acqua miracolosa che raccolta in bottiglie è usata da bere o per bagnarsi.

Per maggiori informazioni si può vedere il sito ufficiale in polacco e inglese http://www.gietrzwald.3c.pl o questo testo in italiano:
http://www.mariadinazareth.it/www2008/A ... rzwald.htm

Il luogo è rimasto invariato negli anni, sono state aggiunte ultimamente solo delle cappelle per la via crucis dove prima erano delle croci. Si respira un’atmosfera veramente spirituale non essendoci troppo affollamento o commercio come in altri luoghi. La celebrazione della messa è molto curata con i bei canti polacchi. In questo luogo la comunione si fa ancora in ginocchio e direttamente sulla lingua, non sulle mani.

Altro luogo molto interessante nelle vicinanze è il MUSEO ETNOGRAFICO DI OLSZTYNEK. È un grande parco da percorre a piedi nel quale si trovano le casette tipiche del passato (alcune originali altre sono state ricostruite) con gli oggetti del lavoro e della vita comune. Sono quasi tutte in legno con la copertura in paglia, sembrano abitate poiché vi sono i giardini fioriti, si viene accolti da ragazze nel costume tipico, si possono vedere le stalle con gli animali, si passeggia e ogni tanto ci si riposa sulle panchine. Si producono e vendono dei begli oggetti in legno e terracotta. Tra le cose più particolari che vi ho visto ci sono una chiesetta in legno interamente dipinta, anche nel soffitto, e i mulini a vento.
Il sito è in polacco ma per chi come me non lo conosce basta cliccare su “fotogaleria” e vi si trovano delle belle foto:
http://muzeumolsztynek.com.pl

Ho visitato anche IŁAWA una cittadina che conoscevo per la bellezza del suo lago. Il giro sul battello costa 14 zł ma dura un’ora ed è bello, il lago è circondato da alberi e all’interno c’è un’ isoletta. Ci sono anche belle barche che possono essere affittate e c’è la plaza (la spiaggia) dove si può prendere il sole e fare il bagno.

Il penultimo giorno di permanenza in Polonia ho visitato un posto meraviglioso che vi consiglio di non perdere: il CASTELLO DI MALBORK, antica sede del Gran Maestro dell’ordine dei Cavalieri Teutonici. Mettetevi scarpe comode perché ci sono volute tre ore di cammino per percorrerlo, è immenso! E’ il castello più grande d’Europa e fa parte del patrimonio dell’Unesco.

Purtroppo non credo che ci siano visite guidate in italiano ma in polacco o inglese, ho però trovato un libretto in italiano molto ben fatto. L’ingresso costa 30 złoti ma ci sono anche riduzioni per studenti. All’interno è possibile ammirare oltre alle armature dei cavalieri, agli oggetti della vita comune delle preziose creazioni con l’ambra.
Si possono anche acquistare collane, spille e oggettini in ambra di vari prezzi e che sono un amore.

Per info ecco il sito che è anche in inglese: http://www.zamek.malbork.pl

Il viaggio è finito e domani torno al lavoro :-( mi è rimasta una grande emozione e il rimpianto di non aver avuto tempo per tante cose… ma intanto ringrazio Dio per questo viaggio e mi collegherò spesso con questo sito per imparare sempre più cose della lingua e cultura polacca.
Ultima modifica di gabbianella il sabato 9 agosto 2008, 20:19, modificato 2 volte in totale.
Gabbianella

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Varsavia e Mazuria - Il mio viaggio (agosto 2008)

#2 Messaggio da Greenhouse » giovedì 7 agosto 2008, 8:53

Ciao,

complimenti per il viaggio, fa piacere il fatto che sei partita ben informata e che tu abbia girato dei posti così belli in soli 6 giorni.

Voli
La prossima volta consulta questa sezione della home, inoltre c'è questa sul forum, sempre in aggiornamento.

Varsavia
Anche qui abbiamo la nostra guida, poi qui sul forum c'è tanta gente che ama la capitale, che ci vive o che la frequenta abitualmente.

Masuria
Se hai uno spirito avventuriero e ti capiterà di avere più tempo a disposizione, prova a fare la traversata in canoa presso il Parco Nazionale del Wigry, è un'esperienza indimenticabile.

Malbork
Ci andrò fra pochi giorni, credo che presto qualche ulteriore informazione sul sito, in italiano, ci sarà.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

gabbianella
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 6 agosto 2008, 9:11

Re: Varsavia e Mazuria - Il mio viaggio (agosto 2008)

#3 Messaggio da gabbianella » giovedì 7 agosto 2008, 9:36

Ciao, grazie ai miei amici che mi hanno accompagnato in macchina abbiamo potuto vedere questi bei posti ma è stato faticoso, ancora non riesco a riprendermi...

Per la Canoa so che è una bella esperienza ma non credo che faccia per me :-) amo più le comodità e la tranquillità.

Buona visita al castello, è proprio una meraviglia! Se avessi potuto avere la visita guidata in italiano chissa quante cose avrei imparato, io ho fatto moltissima attenzione per cercare di capire qualche parola ma non è facile... so poche parole in polacco ma in questi giorni mi sono sentita molto brava perché avevo imparato a chiedere quanto costa per fare acquisti e a ordinare una bottiglia di acqua non gassata :-) con i soldi invece è andata benissimo, ho cambiato un po di euro all'aeroporto (ma pochi perché danno di meno) e gli altri negli uffici per il cambio a varsavia e mi veniva naturale fare la conversione in euro e viceversa per capire se una cosa conviene o no. per esempio una bottiglietta d'acqua all'interno del palazzo della cultura solo 2 zł quanto da noi nei posti per turisti minimo ti chiedono 2 euro...
una cosa che mi ha sorpreso è stato il caldo chissà perché ma avevo capito che è più fresco che da noi...
Ultima modifica di gabbianella il sabato 9 agosto 2008, 20:20, modificato 1 volta in totale.
Gabbianella

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Varsavia e Mazuria - Il mio viaggio (agosto 2008)

#4 Messaggio da Sandro » venerdì 8 agosto 2008, 7:59

Ciao gabbianella.
Sono contento per te che questo viaggio in Polonia ti abbia impressionato positivamente.
Qui di solito l'estate è calda ma rispetto all'Italia ha un tasso di umidità molto più basso.
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

gabbianella
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 6 agosto 2008, 9:11

Re: Varsavia e Mazuria - Il mio viaggio (agosto 2008)

#5 Messaggio da gabbianella » sabato 9 agosto 2008, 20:12

Ciao Sandro, in realtà sono un po' preoccupata... da quando sono tornata non faccio altro che pensare ad un prossimo viaggio :-) sono indecisa tra il tornare a varsavia da sola e restarci alcuni giorni per visitarla bene (ma sarei capace? boh...) oppure aggregarmi ad un pellegrinaggio organizzato e vedere i luoghi di Giovanni Paolo II o di Massimiliano Kolbe... ho visto però sul sito dell'opera romana pellegrinaggi dei prezzi molto alti... per il momento ci devo rinunciare...
Gabbianella

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite