Simboli del comunismo banditi in Polonia

Messaggio
Autore
Avatar utente
Imby
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 140
Iscritto il: venerdì 22 febbraio 2008, 10:02

Simboli del comunismo banditi in Polonia

#1 Messaggio da Imby » sabato 28 novembre 2009, 18:30

Come da titolo.
Strano che nessuno ne abbia ancora parlato.

Alcune fonti:
http://www.corriere.it/esteri/09_novemb ... aabc.shtml
http://www.ilgiornale.it/esteri/comunis ... comments=1
Immagine

Avatar utente
fabiutko
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 23
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 1:14

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#2 Messaggio da fabiutko » sabato 28 novembre 2009, 23:09

Grazie della segnalazione!
Forse ho seguito troppo distrattamente i vari TG ma mi sembra che non ci sia stato nessun accenno a questa notizia...Leggendo poi le fonti citate,una mi è sembrato facesse parecchio spirito fuori luogo,ma forse è solo perchè di parte!Evidentemente il passato non sempre insegna!Soprattutto se ne si è ignoranti!Che dire?Un segnale forte che i venti dell'est non soffiano più?Una misura per cercare di stroncare sul nascere movimenti neo-comunisti giovanili?Ben vengano iniziative anche più drastiche se possono contribuire a evitare il ripetersi di certi errori.(opinione personale!)

Avatar utente
Imby
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 140
Iscritto il: venerdì 22 febbraio 2008, 10:02

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#3 Messaggio da Imby » domenica 29 novembre 2009, 14:11

fabiutko ha scritto:Grazie della segnalazione!
Forse ho seguito troppo distrattamente i vari TG ma mi sembra che non ci sia stato nessun accenno a questa notizia...Leggendo poi le fonti citate,una mi è sembrato facesse parecchio spirito fuori luogo,ma forse è solo perchè di parte!Evidentemente il passato non sempre insegna!Soprattutto se ne si è ignoranti!Che dire?Un segnale forte che i venti dell'est non soffiano più?Una misura per cercare di stroncare sul nascere movimenti neo-comunisti giovanili?Ben vengano iniziative anche più drastiche se possono contribuire a evitare il ripetersi di certi errori.(opinione personale!)
I telegiornali, almeno i due che ho visto io, ne hanno parlato brevemente.

Ho citato due fonti co ideologia diverse per equità (ma ti do ragione sullo spirito fuori luogo)

In ogni caso, se questa decisione potrebbe scandalizzare alcuni italiani, forse non tutti si rendono conto di come è stato il vero governo comunista in Polonia. Ho studiato un pò di storia delle PRL e da pareri di gente che ha vissuto quel periodo, non mi stupisco per niente di questa soluzione, anzi..
Immagine

Avatar utente
fabiutko
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 23
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2009, 1:14

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#4 Messaggio da fabiutko » martedì 1 dicembre 2009, 16:31

Perchè dovrebbe scandalizzarsi qualcuno?non abbiamo "noi" italiani bandito i simboli del fascismo già da qualche anno?piuttosto:è reato?apologia di reato?come viene punito in Italia?Purtroppo sono ignorante in materia,strano che nessun politico abbia rivendicato il "nostro" essere arrivati prima...non so tu,ma ho sentito storie di quegli anni che non solo non mi stupisco,ma penso che si poteva fare qualcosa molto prima!forse non era possibile?

cesk
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 192
Iscritto il: venerdì 1 agosto 2008, 17:35

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#5 Messaggio da cesk » martedì 1 dicembre 2009, 19:37

Credo personalmente che il problema dell'Italia (per cui c'è il rischio che qualcuno si scandalizzi a questa notizia) sia che non è mai stata fatta una vera equiparazione a livello di "errori" ideologici... fascismo e nazismo sono sempre visti come mali assoluti mentre il comunismo come un male minore.... le manifestazioni più disparate si concludono spesso nel nostro paese con uno sventolio di bandiere rosse ecc... in Polonia questo non credo verrebbe accettato.. questa proposta di legge lo conferma...

Avatar utente
Imby
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 140
Iscritto il: venerdì 22 febbraio 2008, 10:02

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#6 Messaggio da Imby » mercoledì 2 dicembre 2009, 12:42

cesk ha scritto:Credo personalmente che il problema dell'Italia (per cui c'è il rischio che qualcuno si scandalizzi a questa notizia) sia che non è mai stata fatta una vera equiparazione a livello di "errori" ideologici... fascismo e nazismo sono sempre visti come mali assoluti mentre il comunismo come un male minore.... le manifestazioni più disparate si concludono spesso nel nostro paese con uno sventolio di bandiere rosse ecc... in Polonia questo non credo verrebbe accettato.. questa proposta di legge lo conferma...
Quoto ogni parola :)
Immagine

Avatar utente
atomer82
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 17 dicembre 2009, 16:12

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#7 Messaggio da atomer82 » venerdì 18 dicembre 2009, 15:42

Grazie per il post! non sapevo di questa notizia. Sinceramente credevo che vi fosse già in Polonia una legge del genere, anche perchè i simboli comunisti non gli ho mai visti, in quasi tre anni che frequento la Polonia.
Comunque la scelta legislativa è assolutamente condivisibile, anzi, in Italia dovrebbe avvenire lo stesso!
Purtroppo, o meglio per fortuna!, la nostra storia è un po diversa, il vero comunismo noi non l'abbiamo mai conosciuto.
A me fanno ridere le persone che oggi ancora si definiscono comuniste!
L'anno scorso, camminando per strada con la mia J. vidi un manifesto di un noto partito comunista italiano con scritto questo slogan: L'Europa ha bisogno di comunismo!!! Ci feci anche la foto! Lei rimase stupita! non riusciva a crederci. Veramente raccapricciante! mah!!
grazie di nuovo per il post.

Mic
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 31 agosto 2009, 22:52

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#8 Messaggio da Mic » venerdì 18 dicembre 2009, 22:23

IL COMUNISMO VERO, PER CHI LìHA VISSUTO E' UN VERO ORRORE! - Chi sostiene questa idea politica lo fa per ignoranza della storia o per opportunismo ! - Rivedete i fatti di KATYN, il 1939, la soffrenza di quei Polacchi finiti nei GULAG sovietici - In Italia purtroppo esistono molti che ignorano tutto questo... Vadano ancora oggi a visitare il cimitero polacco di Montecassino: quanti sono morti per contribuire alla liberazione dll'Italia...
Buon Dio, perdona gli ignoranti, i menefreghisti ed i cinici... non sanno...
Michel

Avatar utente
atomer82
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 47
Iscritto il: giovedì 17 dicembre 2009, 16:12

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#9 Messaggio da atomer82 » sabato 19 dicembre 2009, 16:54

Condivido perfettamente quello che hai scritto Mic. Io abito a 20 km da Montecassino, a Cassino ci vado tutti i giorni, conosco molto bene il cimitero polacco di Montecassino! E' sorprendente vedere quanti polacchi vengo no ogni giorno per tutto l'anno a fare visita a questo posto che rappresente tanto per la loro storia e anche, anzi soprattutto per la nostra.
La storia ci insegna tanto, il problema è che non lo si conosce. Ovviamente faccio un'auto critica!
A questo proposito per chi non la conoscesse vi invito ad ascoltare la canzone "Czerwone maki na Montecassino". Il titolo fa riferimento ai papaveri rossi che crescono in estate sulla montagna dove c'è montecassino, con riferimento appunto al colore, rosso come il sangue dei tanti militari polacchi morti per liberare noi italiani!!!
Ecco il link: http://www.youtube.com/watch?v=T1CMBihY ... re=related

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Simboli del comunismo banditi in Polonia

#10 Messaggio da Sandro » giovedì 24 dicembre 2009, 13:49

Sei sicuro di condividere quello che ha scritto Mic?Sbaglio o c'è una leggera confusione storica sulle responsabilità?
Dimenticavo io sono ignorante in storia e opportunista uno tra quelli che oggi ti farebbero ridere.
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti