Pagina 3 di 5

Re: Il miracolo polacco

Inviato: giovedì 4 febbraio 2010, 9:06
da claudiaastarita
Cari partecipanti al forum,
innanzitutto vi ringrazio per aver letto il mio articolo ed esservi interessati ai suoi contenuti.
Desidero cogliere l'occasione per un paio di precisazioni. Innanzitutto il salario medio: il dato e' riferito al 2008 ed e' quello ufficiale, fornito dall'Ufficio Centrale di Statistica polacco. Poi, la data di ingresso nell'Euro: originariamente il Primo Ministro dichiaro' che sarebbe potuta avvenire nel 2012. Il dibattito e' aperto, ma una data non e' stata ancora messa nero su bianco. Infine, desidero ringraziare per l'indicazione sul cambio, che ho corretto: nell'articolo avevo utilizzato il punto "all'inglese" e non "all'italiana".
Saluti a tutti,
CA

Re: Il miracolo polacco

Inviato: giovedì 4 febbraio 2010, 13:24
da Marcello_roma
Questa è la risposta che ho postato sul blog di panorama alla giornalista Astarita. Siete d'accordo?

"Gentile Sigr.ra Astarita,
non mi sognerei di mettere in dubbio la sua buona fede nel citare le cifre dell’Ufficio Centrale di Statistica polacco (anzi, le chiedo cortesemente se è possibile avere un link di questa fonte). Tuttavia, la mia testimonianza si basa sull’esperienza diretta: 800 Euro è uno stipendio medio alto persino per un lavoratore residente nella città di Varsavia, che nella migliore delle ipotesi può arrivare a prendere 3000-3500 Zloty (750-875 Euro). E mi viene il dubbio che i dati da lei citati siano stati ricavati su inchieste a campione svoltesi proprio nel voivodato di Varsavia. Ma differente è la realtà globale polacca; sarebbe come calcolare lo stipendio medio italiano basandolo su quello della popolazione residente in Lombardia, per esempio. Del resto basterebbe informarsi sul salario degli operai Fiat dello stabilimento di Tychy (Slesia, la seconda regione più industrializzata di Polonia): 400 euro mensili scarse. L’esercito di consumatori polacchi di cui lei parla nell’articolo, se esiste, sempre più spesso trova il suo potere d’acquisto nei guadagni ricavati all’estero.
La seconda incongruenza riguarda l’entrata della Polonia nella sfera dell’Euro, che nell’articolo leggo programmata per il 2012. In realtà c’è pochissima fiducia che questo possa avvenire, ed anzi tale data viene posticipata nella migliore delle ipotesi di almeno due anni, slittando quindi al 2014. Ho trovato a riguardo un articoletto sul sito Reuter Italia: http://borsaitaliana.it.reuter.....5920091223
Grazie mille per aver risposto.
Marcello".

Re: Il miracolo polacco

Inviato: giovedì 4 febbraio 2010, 17:55
da ciutat
non mi sembra que fino 2014 saremo in grado di giungere i cosi detti condizioni di covergenza vista la situazione attuale , deficit di 3% e idebittamento pubblico al 60%tra altri , come si puo imaginare que cio aviene la lezione di Grecia sara ancora fresca

Re: Il miracolo polacco

Inviato: giovedì 4 febbraio 2010, 22:38
da Kalimera
Ciao a tutti,

vorrei ringraziare l'autrice dell'articolo per aver partecipato alla discussione :)
Per curiosità, ho letto pure altri testi sul tema, e cosi ho scoperto che i dati riguardanti lo stipendio medio citati nell'articolo sono veri, solo che riguardano la meta della società polacca, come scrivono qui, citando le analisi del GUS (Ufficio Centrale di Statistica polacco).
Comunque, questo sembra un problema legato ai dati statistici in genere, che purtroppo non rispecchiano la vita reale (come aggiunge il mio capo in questi casi: "Solo statisticamente due idioti fanno un genio").
Inoltre, devo segnalare che già da qualche mese (che io sappia da autunno 2009), i stipendi più alti sono nella zona di Katowice.
Saluti,
K.

Re: Il miracolo polacco

Inviato: venerdì 5 febbraio 2010, 10:16
da Marcello_roma
Incuriosita, ho letto pure altri testi sul tema, e cosi ho scoperto che i dati riguardanti lo stipendio medio citati nell'articolo sono veri, solo che riguardano la meta della società polacca, come scrivono qui, citando le analisi del GUS (Ufficio Centrale di Statistica polacco).



Ciao Kalimera, anche se dubito che su 38 milioni di polacchi residenti 19 prenda uno stipendio pari a 800 euro, l'articolo falsa comunque dei dati; se questi si riferivano alla metà della popolazione, la giornalista avrebbo dovuto come minimo specificarlo, e non estendere il risultato alla globalità dei salari.
Chiedo scusa, ma quando si scrive un articolo, soprattutto su testate quali Panorama (e nella sezione Economia) penso sia doveroso conoscere a fondo l'argomento che si vuole illustrare.
Se ci si basasse solo su statistiche, in Italia ci sarebbero 58 milioni di giornalisti.

Re: Il miracolo polacco

Inviato: giovedì 11 febbraio 2010, 11:39
da Andre
In un anno salari cresciuti del 2,1%

http://archivio-radiocor.ilsole24ore.co ... cresciuti/

Re: Il miracolo polacco

Inviato: sabato 13 marzo 2010, 22:16
da MarcoW
Buonasera,
Non sono un esperto di economia, specialmente in Polonia, ma penso che la crescita economica e' dovita anche al flusso di fondi europei, e tutto il lavoro che ne esce fuori, sia dalle opere realizzate, che per gestire i fondi stessi. Ci sono un sacco di aziende cha aiutano gli investitori stranieri ad entrare in Polonia e prendere i fondi regionali.

Penso che quando questo flusso di fondi verra' a mancare, ed entrera' l' Euro, ci sara' un periodo un po' duro.

Io so che anche a Varsavia ci sono molte persone che guadagnano meno di 2000zl (netto). Per le altre citta' non saprei.

Buona serata a tutti.
Marco.

Re: Il miracolo polacco

Inviato: domenica 14 marzo 2010, 18:00
da dawidek
..nonostante le tante parole che econimisti e politici vanno dicendo sulla ripresa economica..mi sembra la situazione economica e' abbastanza disastrosa...anche per tutti quei paesi che sono entrati da poco nell'unione europea e che a conti fatti stanno ancora beneficiando degli enormi aiuti che la cassa della BCE ha messo a loro disposizione!!
mi sa che ne vedremo delle belle..e l'entrata dell'euro non so' quali benefici portera'!!
rimango ottimista per il futuro dell'economia europea!! :D

Re: Il miracolo polacco

Inviato: martedì 27 aprile 2010, 22:37
da Soldatini
Ciao

Qualcuno mi sa dire quale sarebbe un'offerta ragionevole per un posto da Project manager con esperienza a wroclaw?
Quanto è lecito aspettarsi e quanto è lecito chiedere? E con tale cifra come si vive?
Grazie mille a chiunque risponda...e anche a chi legge solo :-)
Soldatini

Re: Il miracolo polacco

Inviato: mercoledì 28 aprile 2010, 18:35
da bekool
Soldatini ha scritto:Ciao

Qualcuno mi sa dire quale sarebbe un'offerta ragionevole per un posto da Project manager con esperienza a wroclaw?
Quanto è lecito aspettarsi e quanto è lecito chiedere? E con tale cifra come si vive?
Grazie mille a chiunque risponda...e anche a chi legge solo :-)
Soldatini

ti consiglio il sitohttp://gazetapraca.pl/ e poi in alto a destra clicca su "Sprawdź zarobki", da qui puoi avere un idea dell'offerta.