Pagina 4 di 28

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: sabato 24 ottobre 2015, 22:12
da samuele192
Le reazioni dei polacchi si vedranno domani nelle elezioni parlamentari.

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: domenica 25 ottobre 2015, 8:18
da Baldy
eupremioguada ha scritto:Leggetevi un po' le reazioni dei polacchi su:

http://fakty.interia.pl/raporty/raport- ... tsZoneList

:? :? :? :? ....se comprendevo la lingua avrei certamente fatto da solo...grazie.

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: domenica 25 ottobre 2015, 14:50
da eupremioguada
Samule192, leggiti questo articolo del Corriere della Sera di oggi, senza attendere il risultato reale delle elezioni.Lo trovo esauriente .


http://www.corriere.it/extra-per-voi/20 ... b3bf.shtml


Pur non abitandoci, ti assicuro che la rotta intrappesa dai polacchi già da tempo mi sorprende per la velocità e la determinazione con le quali hanno in taluni campi superato l'Italia e di molto anche.

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: domenica 25 ottobre 2015, 18:49
da Baldy
...sarà tipo un messaggio privato erroneamente inviato su un forum pubblico..meglio non andarci a leggere...rispetto della "praivasi" :oops: :oops:

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: martedì 3 novembre 2015, 20:51
da eupremioguada
Desidero sottoporre alla vostra attenzione due commenti polacchi alla decisione di alcuni comuni polacchi di accogliere i migranti presi ora da Fakty.interia.pl Danno la misura esatta dell'atteggiamento di aperta ostilità dei polacchi verso i migranti e del linguaggio sprezzante usato.



"No tak pomorskie to jedyne województwo w Polsce gdzie wygrała Platforma,pamiętajcie gminy przyjmujace nielegalnych imigrantów, ze zniszczycie turystyke w waszym rejonie, bojkotujemy pomorskie"

"gminy Choczewo, Kwidzyn, Bytów, Kosakowo oraz miasto i gmina Chojnice z ochota przyjma islamskich leniuchow,ktorzy beda kradli w sklepach oraz napastowali wszystkie kobiety oraz dziewczynki.Tfu z tymi pomorskimi zdrajcami!!!!"

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: martedì 3 novembre 2015, 21:12
da Baldy
..sui siti della lega si legge di peggio....

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: domenica 8 novembre 2015, 20:15
da Greenhouse
Per favore, cerchiamo di non farne un discorso di massa.
E' come se le frasi riportate sopra rappresentassero TUTTI i polacchi, non é così.
Innanzi tutto, i polacchi non hanno mai affrontato un problema di immigrazione dal Sud e non lo stanno affrontando neanche adesso visto che non è arrivato praticamente nessuno dalle zone di guerra.
Tuttavia i politici ci hanno marciato per fini elettorali e molti ci sono cascati.
Andiamo, è un metodo vecchio come il mondo, mettere paura alla gente con lo spauracchio del babau, chi ha un minimo di sale in zucca sa come stanno le cose, eppure c'è gente che ci casca e questa gente vota, questa cosa succede in Italia come in Polonia.
Chi predica il terrore non lo fa con l'intento di risolvere il problema, ma ha solo l'interesse a farlo durare, perchè risolvendo il problema (inesistente) non ci sarebbe più motivo di votare.
Ciò che ha portato è stato solo esasperare gli animi per fini elettorali e chi ci ha rimesso è, ad esempio, un povero ragazzo siriano che, dopo anni che vive a Poznań, si é trovato pochi giorni fa pestato in pieno centro solo per il colore della sua pelle, fra l'indifferenza della gente.
Chi ha portato a questo dovrebbe assumersi le sue responsabilità, non si scherza con l'incolumità della persone.
I polacchi non sono razzisti, sono persone normali con paure e preoccupazioni come tutti e, come in tutti i paesi, hanno politici senza scrupoli che cavalcano l'onda, tutto qui.

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: domenica 8 novembre 2015, 21:57
da WlocH
Greenhouse, se ti riferisci a Kaczor e PiS non sono d'accordo e adesso mi spiego.
Premetto che le mie idee e simpatie politiche sono di centro-sinistra, sicuramente non di destra tipo salvini, berlusca ecc...Quindi non per Kaczor a cui riconosco però di aver avuto una strategia politica vincente che ha portato PiS a vincere il Grande Slam, come dicono qui in Polonia e di avere addirittura la maggioranza assoluta in parlamento, anche se questo grazie all'errore politico di SLD che non ha voluto presentarsi da solo ma in coalizione, restando così escluso dal parlamento non avendo raggiunto l'8%.
Premesso ciò, vivendo a Varsavia e ultimamente trovandomi spesso anche in quel di Lublin, ho notato che la maggiorparte dei polacchi che conosco e con cui ho a che fare per lavoro, indipendentemente dalla loro fede politica o ceto sociale, semplicemente non li vogliono questi immigrati e anche se non sono ignoranti e capiscono bene che questi disperati non vogliono restare in Polonia ma andarsene il prima possibile in Germania o verso i paesi scandinavi, ti dicono: "Al tempo della PRL nessuno ci ha aiutato o si interessava della Polonia e ora che con le unghie e con i denti siamo riusciti ad elevarci ad un livello paragonabile agl'altri membri dell'UE, perchè dobbiamo prenderci cura di questi immigrati con il rischio di beccarci anche qualche Al Qaida?".
Io sinceramente non mi sento di condannare chi la pensa in questo modo e un po' li capisco.
Poi + che predicare terrore, a molti polacchi che hanno votato a destra non è piaciuto il cambiamento di rotta della Kopacz: in principio stava appoggiando l'atteggiamento, a mio modo di vedere sbagliato, dell'Ungheria e di altri paesi dell'est Europa, per poi accodarsi alla Germania dopo le famose dichiarazioni della Merkel in tema...
Infine sono sicuro che se ci fosse stato PiS al governo avrebbero perso loro l'elezioni, insomma sono stati fortunati di trovarsi all'opposizione in questo frangente così delicato.

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: lunedì 9 novembre 2015, 15:36
da eupremioguada
Wloch, non so quanti anni tu abbia,io ne ho 69 .Avrai certamente notato come me, spero , il linguaggio scurrile, volgare e offensivo usato dalla gran parte dei polacchi durante la campagna elettorale in tema di migranti.Essendo stato a contanto per oltre 40 anni con i giovani come docente d'inglese, capivo subito nei forum polacchi ai quali ho partecipato l'età approssimativa di coloro che reagivano in malo modo, cosa mai vista dal 1968 in poi da parte mia.

Erano e sono tra i peggiori polacchi intolleranti delle opinioni differenti espresse da altri partecipanti.Posso anche capire il peso storico che li condiziona, il felice momento economico che stanno vivendo , gli errori e le sortite sbagliate della Merkel, ecc. però consentimi di dire che le parolacce, gli insulti e le"sputazze" che volavano nei forum erano senza precedenti.Se questa è la Destra che deve ora governare 40 milioni di persone, c'è da inorridire.
Hanno eretto una muraglia ideologica e dialettica che fa paura.

Re: Accoglienza dei migranti

Inviato: lunedì 9 novembre 2015, 19:16
da samuele192
Eupremioguada mi sai allora spiegare come mai la chiesa cattolica polacca ha appoggiato la ''destra che fa inorridire'':il PiS (che è contro l'accoglienza dei migranti islamici) mentre papa Francesco non segue questa linea.
Forse è possibile aiutare i migranti nei loro paesi (come vuole PiS) senza che debbano fare migliaia di km, per poi essere rimandati indietro.
I polacchi (molti di quelli che avevano votato PO) nelle ultime elezioni hanno finalmente capito che PO era venduto agli interessi della Germania e non ha mai fatto gli interessi dei polacchi,che a differenza degli italiani, ci tengono alla loro patria e ai loro valori.