Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Messaggio
Autore
samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1138
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#101 Messaggio da samuele192 » giovedì 20 luglio 2017, 21:50

alekosds ha scritto:http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/e ... 4772c.html
davanti questa operazione, credo che tutti gli "scandali" del precedente governo passino in secondo piano.
Se i 3 poteri di uno stato democratico sono in mano ad un solo partito, si torna a prima del 1990: dittatura.
E questo che hai scritto nel topic di Tusk, cosa c'entra con Tusk ? Stava meglio in questo topic.

Mi sembra che ultimamente ognuno scrive cosa vuole indipendetemente dal topic, i topic sono molto aperti.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 309
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#102 Messaggio da alekosds » giovedì 20 luglio 2017, 23:37

touché!
Hai ragione ho scritto un paio di commenti "ad mentula canis" senza controllare il titolo dell'argomento.
Comunque la mia domanda era sincera, non ho capito la connessione della tua risposta con quanto scritto da GioJos
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 309
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#103 Messaggio da alekosds » venerdì 21 luglio 2017, 7:35

http://mobile.ilsole24ore.com/solemobil ... d=AEFlwl0B

Ecco un altro articolo sulla situazione in Polonia.
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 309
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#104 Messaggio da alekosds » venerdì 21 luglio 2017, 9:51

"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#105 Messaggio da GioJos » venerdì 21 luglio 2017, 17:50

samuele192 ha scritto:Riguardo a chi sgoverna grazie ai controlli sui carboranti questo anno sono aumentati gli introiti dell'IVA del 20 % sui carboranti.
Un miracolo economico ! (e non perche' i polacchi si sono messi a girare per la Polonia)
Ah, ecco! Potevi dirlo subito...
Messa così, col controllo dei carburanti, la cosa assume tutt'altra valenza :mrgreen:
Pensa se si mettono a fare anche i controlli stradali, con introiti moltiplicati tipo come fanno alcuni Comuni italiani, allora anche una legge che abroga definitivamente il Parlamento sarebbe legittima, giusto? :asdevil:

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1193
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#106 Messaggio da Greenhouse » sabato 22 luglio 2017, 9:40

La legge è passata sia alla Dieta che al Senato, manca solo la firma di Duda.
Firmando, la democrazia è finita, il potere legislativo passa sotto quello politico.
In particolare, passa sotto un governo fondamentalista e con un inquietante ministro della giustizia come Ziobro che ha, tra l'altro, più volte dichiarato di essere favorevole alla pena di morte (però è cattolico ehhhhh?).
In tutte le città ci sono manifestazioni di massa per chiedere il veto di Duda, molti governi in Europa e nel mondo lo richiedono così come molte organizzazioni internazionali.
Gli italiani devono sapere che i polacchi sono diversi, ovvero non rimbecilliti dalla televisione, dalla casta e dal calciomercato, i polacchi sanno scendere in piazza, sanno farsi sentire e lo stanno già facendo.
Questo nonostante una opposizione pressoché inesistente, senza Tusk non conta niente.
Molte dittature sono iniziate così, c'è da preoccuparsi.
Da amministratore di questo sito dovrei essere super partes, ma non posso esserlo, non vedo l'ora che questo governo si tolga dalle scatole e non vedo l'ora che si crei una opposizione seria, credibile e senza Tusk.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1138
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#107 Messaggio da samuele192 » sabato 22 luglio 2017, 11:11

E' venuto fuori che sei anche tu di parte,contro il governo.
Bene, era sempre stato evidente.

Riguardo la fine della democrazia e' una tua opinione.
Se veramente e' la fine della democrazia ci pensera' l'Europa, puoi confidare in Juncker,Timmermanns e Tusk.
Per me che sono rimbecillito dalla televisone TVPiS credo che la riforma si rifaccia al modello tedesco.
Se e' la fine della democrazia puoi sempre contare sull'Unione Europea.

Sono d'accordo che l'opposizione e' inesistente, in piu' e anche ridicola.

Appoggio la tua idea di una opposizione seria,credibile e senza Tusk.

Comunque la riforma della giustizia era da fare,potevano fare di meglio, ma la casta degli ex-comunisti e' tutta schierata contro il governo per difendere la democrazia (e soprattutto i loro interessi)
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#108 Messaggio da GioJos » sabato 22 luglio 2017, 18:56

samuele192 ha scritto:E' venuto fuori che sei anche tu di parte,contro il governo.
Bene, era sempre stato evidente.
Di fronte a certe situazioni, anzi derive scandalose e pericolose, prendere una parte - che in questo caso è una contro-parte - diventa una forma di rispetto verso se stessi. Verso la propria dignità di essere civile ed emancipato nonché una difesa della propria libertà, individuale e civile.
Ché, come cantava Gaber, libertà è partecipazione.
L'asettica equidistanza in questi casi è bene sotterrarla

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1138
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#109 Messaggio da samuele192 » domenica 23 luglio 2017, 8:30

''In Germania non esiste un organo di autogoverno della magistratura affine al CSM italiano.
La nomina dei magistrati addetti ai tribunali federali incombe così al Ministro federale competente in materia (Giustizia, Lavoro, Finanze, ecc.).
I provvedimenti disciplinari contro giudici e procuratori federali possono essere assunti solo nel caso in cui, a seguito di una richiesta del Bundestag in tal senso, il Tribunale costituzionale abbia accertato un comportamento doloso del singolo magistrato, con decisione presa da almeno i 2/3 dei suoi componenti''
https://it.wikipedia.org/wiki/Corte_fed ... _giustizia

In Germania non c'e' mai stata la divisione dei tre poteri, ma c'e' la democrazia.
In Polonia invece adesso e' finita la democrazia (anzi domani, quando il Presidente Duda firmera', per cui fine alle elezioni libere,le ultime sono state quelle del 2015)
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 309
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#110 Messaggio da alekosds » domenica 23 luglio 2017, 10:36

ieri sera, come ogni sera, da qualche giorno ad oggi, ci siamo incontrati davanti il tribunale di Bytom. Bytom è piccola ma il fatto che questo succeda in ogni città ci da forza. La cosa più bella di ieri sera é stato vedere sventolare, oltre alle meravigliose bandiere bianco rosse anche quelle blu con la corona di stelle.

3 x Veto!
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti