Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Messaggio
Autore
Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 304
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#121 Messaggio da alekosds » lunedì 24 luglio 2017, 22:01

OT on
visto che adesso sembriamo tutti d'accordo sulla sciagura scongiurata.... riapriamo il topic della pizzata?
OT off
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#122 Messaggio da Greenhouse » martedì 25 luglio 2017, 18:24

Non c'è molto da festeggiare, in quanto Duda non ha posto il veto sui tribunali circondariali.
Ha imposto due veti, ciò nonostante ha concesso molti/troppi poteri a Ziobro-favorevole-alla-condanna-a-morte.
Sarebbe stata una vittoria schiacciante se il veto fosse stato su tutti i tre punti e Ziobro-favorevole-alla-condanna-a-morte si fosse dimesso.

A me i due veti non hanno sorpreso, non perchè confidassi in Duda, quanto perchè conosco la veemenza e la decisione del popolo polacco in piazza.
Nessun intervento della polizia, nessuna violenza, nessun grido, nessuno sciopero, nessun cassonetto dato alle fiamme, solo una massiccia presenza, costante e decisa, questa è democrazia.
Se di vittoria si vuole parlare, allora è stata una vittoria dei polacchi, non certo di PO-Nowoczesna, i cui leader sono stati definiti inadeguati dagli stessi manifestanti, nè tanto meno di Kukiz che, nelle sue dichiarazioni, si è preso meriti non certo suoi.
Molti manifestanti intervistati richiedono una nuova forza politica e non si rispecchiano nell'attuale opposizione, come non dar loro torto.
Lo scenario politico polacco necessita un rinnovamento drastico e clamoroso.

Ciò nonostante, è evidente la forza del popolo polacco di scendere in piazza, in maniera del tutto pacifica e senza alcuna bandiera in mano.
Con le manifestazioni davanti ai tribunali hanno dimostrato una notevole forza che dovrebbe far invidia a tutti noi italiani.
Lo ammetto, ci sono diverse cose che non mi piacciono dei polacchi (cosa legittima dopo 10 anni in Polonia), ma se c'è una cosa che apprezzo in loro, è la loro forza nell'indignarsi, scendere in piazza e cambiare il mondo.
Il tutto dissociandosi da politici e pifferai magici.
Nulla da dire, su questo punto sono un popolo straordinario.
eupremioguada ha scritto:la cosa peggiore che mi sconcerta e che condanno è l'atteggiamento ambiguo, anzi di silenzio-assenso di tutta la Chiesa polacca.Non ha precedenti questo atteggiamento contraddittorio e ingiustificato.
mada ha scritto:La KEP ha fatto bene a rimanerne fuori.
Eupremio, non capisco perchè i preti sarebbero dovuti intervenire, mi pare che la Polonia sia ancora un paese laico.
Sono d'accordo con mada sul fatto che hanno fatto bene a rimanerne fuori.
samuele192 ha scritto:Anche GH ha perso la imparzialita' per schierarsi.
Abbi pazienza, quanno ce vò, ce vò! :asdevil: (sdrammatizziamo un pochino)
alekosds ha scritto:OT on
visto che adesso sembriamo tutti d'accordo sulla sciagura scongiurata.... riapriamo il topic della pizzata?
OT off
Il topic è sempre aperto e mi piacerebbe prendere questi discorsi con tutti voi di persona, credo sarebbe una cosa straordinaria.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 560
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#123 Messaggio da GioJos » martedì 25 luglio 2017, 18:32

samuele192 ha scritto:Tutti davano per scontata la firma.
Anche GH ha perso la imparzialita' per schierarsi.
Interessante. Quindi tu, in questa situazione, di eclatante vedi la presa di posizione di GH... Il resto è ordinaria amministrazione, giusto?
Non ti sfugge qualcosa?

Su "La Repubblica" di oggi c'è un articolo che si occupa della questione. Questo il link:
http://www.repubblica.it/esteri/2017/07 ... 171600475/

Particolarmente significativa è la frase di chiusura, secondo me:
Non vogliamo che il potere decida sul nostro futuro Ci siamo mobilitati in nome dei valori europei
Bogumil Kolmasiak
Perché alla fin fine di quello si tratta: di valori ormai consolidati a livello internazionale e, in particolare, europeo. E chi frequenta questo sito dovrebbe aver ben presente il valore di un'Europa unita, giacché è in un modo o nell'altro già immerso in una vita europea e comunitaria.
Andare contro quei valori è un delitto. E, in casi come il nostro, anche autolesionismo

Avatar utente
Kalimera
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 22 aprile 2007, 16:22

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#124 Messaggio da Kalimera » martedì 25 luglio 2017, 22:16

Ciao tutti :)

aveva ragione Greenhouse dicendo che la discussione sul forum relativa agli ultimi avvenimenti in Polonia è interessante.
Visto che avete scritto che manca la voce delle chiesa cattolica, volevo postare questo articolo https://www.wprost.pl/kraj/10066877/Dwa ... nstwa.html
Non ho sentito ne letto nessuna opinione della chiesa prima dei 2 veti... comunque sollevante.
Immagine
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

eupremioguada
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 147
Iscritto il: martedì 23 ottobre 2007, 19:09

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#125 Messaggio da eupremioguada » martedì 25 luglio 2017, 22:35

Kalimera, tu sai meglio di me che l'Episcopato polacco appoggia totalmente la Szydlo e Kaczynski

Avatar utente
mada
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 2 settembre 2008, 19:27

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#126 Messaggio da mada » mercoledì 26 luglio 2017, 9:14

Greenhouse ha scritto: ...nessuna violenza, nessun grido, nessuno sciopero, nessun cassonetto dato alle fiamme, solo una massiccia presenza, costante e decisa, questa è democrazia.
Se di vittoria si vuole parlare, allora è stata una vittoria dei polacchi,
Ciò nonostante, è evidente la forza del popolo polacco di scendere in piazza, in maniera del tutto pacifica e senza alcuna bandiera in mano.
Con le manifestazioni davanti ai tribunali hanno dimostrato una notevole forza che dovrebbe far invidia a tutti noi italiani.
E gli attacchi-violenze ai giornalisti di TVP durante le contromanifestazioni del 10 ?
E le violenze contro il redattore di GP sempre durante la ricorrenza del 10 ?
E a Dicembre 2016 sempre violenza ai giornalisti della tv pubblica ?
E il pagliaccio che si e' buttato a terra fingendo di essere stato picchiato dalla polizia (o colpito da un missile!) a Dicembre 2016 ?
Nessuna violenza !

https://www.youtube.com/watch?v=Y_F6VsdgMZI
( 12')

@Eupremio: riporta qualche fonte di quello che dici.

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#127 Messaggio da Greenhouse » mercoledì 26 luglio 2017, 11:46

Mada, mi pare che stiamo parlando di manifestazioni diverse, non postare informazioni fuorvianti.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
mada
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 2 settembre 2008, 19:27

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#128 Messaggio da mada » mercoledì 26 luglio 2017, 12:18

E qui sbagli: anche a Dicembre era in pericolo la democrazia (e TVN,GW come adesso era in prima fila)
C'e' differenza c'e' tra Dicembre e le ultime manifestazioni ?

Prendi allora le distanze anche da KOD e Obywateli RP ? (oltre che PO,N,K)

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#129 Messaggio da Greenhouse » mercoledì 26 luglio 2017, 12:59

Mada, se dobbiamo parlare di ogni manifestazione, allora non ne usciamo più.
Io sono io, non ho bandiere, non ho pregiudizi, mi interessano i singoli argomenti.
Non mi esprimo sugli argomenti del KOD così come non mi esprimo su quelli dei manifestanti del 10, lo farò quando li riterrò interessanti.
Qualora ritenga opportuno schierarmi, lo dirò senza problemi.
Di certo c'è che, con questo governo, è SEMPRE in pericolo la democrazia e ci andrò giù pesante finchè lo riterrò opportuno.

La violenza è SEMPRE da condannare, da una parte e dall'altra, la storia insegna che non ha mai portato a niente di buono.
Per violenza intendo quella fisica così come quella verbale, niente ha mai avuto miglior effetto di una decisione politica condivisa e nell'interesse di tutti.

Ripeto, non pubblicare informazioni fuorvianti e, soprattutto, non ti arrampicare sugli specchi per sminuire quanto hanno fatto di buono i tuoi compatrioti.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

eupremioguada
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 147
Iscritto il: martedì 23 ottobre 2007, 19:09

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

#130 Messaggio da eupremioguada » mercoledì 26 luglio 2017, 21:06

E' sbagliato, come fanno alcuni soggetti del forum, politicizzare tutto, anche l'aria che respiriamo.Costoro danno l'impressione di essere schierati politicamente, ovvero partiticamente e questa è una cosa che mi dà tremendamente fastidio.Non riescono a vedere e valutare le cose in modo distaccato e autonomo.

La posizione equilibrata e saggia di Greenhouse mi sembra quella più giusta.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite