Pagina 19 di 23

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: sabato 18 novembre 2017, 8:07
da Greenhouse
Samuele,

Su tanti argomenti non sono d'accordo con te, ma rispetto sempre le tue posizioni.
Non puoi farti rappresentante di tutti i polacchi, la stragrande maggioranza è rimasta disgustata da quanto è successo il 11/11, i polacchi non sono così, sono di gran lunga migliori.
Chi offende i polacchi sono quelli che la vogliono bianca, pura e vicina a dio.
Facciamo un po' di ordine, è vero che non si può fare di tutta l'erba un fascio, in effetti non è corretto dire che TUTTI i manifestanti sono filonazisti, se è questa l'interpretazione che ho dato, ritiro quanto ho scritto e mi scuso.
È vero però, che la manifestazione del 11/11 è diventato un appuntamento fisso per una sfilata di criminali che inneggiano all'odio razziale e al fondamentalismo cattolico, queste manifestazioni vanno represse.
Su questo dai "veri patrioti" non ho visto reazioni.
Rifletti se ritieni opportuno non partecipare più al forum, al posto tuo continuerei a difendere le proprie posizioni.
Sul neonazismo non retrocedo di un mm.

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: sabato 18 novembre 2017, 11:49
da Baldy
Abbandonare non è mai una soluzione. Torniamo al problema. Forse qualcuno sta cercando di plagiare i fatti ?

http://www.thenews.pl/1/10/Artykul/3355 ... ence-March

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: sabato 18 novembre 2017, 17:25
da GioJos
samuele192 ha scritto:
sabato 18 novembre 2017, 6:10
@Greenhouse La tua posizione sui 60.000 nazisti offende tutti i polacchi.
Io non mi sento di rimanere qui ancora.
Ti chiedo cortesemente di cancellare tutti i miei messaggi. :(
Esagerato! Sarebbe come affermare che dare dell'imbecille a quei 5-10mila che a S. Siro hanno fischiato l'inno svedese equivale a offendere tutti gli italiani.
Quanto al resto, il fatto che tu possa arrivare addirittura a voler abbandonare un forum che frequenti da un decennio per una cosa simile è emblematico di come questo tema sia profondamente sentito.
E questo spiega come mai squallidi personaggi come Salvini, la Le Pen et simila si siano buttati anima e corpo a battere questa pista.
...resta qui e sostieni la tua idea, se davvero pensi sia giusta :wink:

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: giovedì 23 novembre 2017, 14:15
da samuele192
In Germania nel 2016 ci sono state 466 manifestazioni neonaziste e 233 concerti con musica neonazista (dati ufficiali del MInistero dell'Interno della Germania)

Ovviamente al Parlamento Europeo non si e' mai dibattuto del problema del neonazismo in Germania.
Quando il Parlamento Europeo organizzera' un dibattito sul problema neonazismo in Germania ?
Quando i media internazionali si interesseranno a questo problema ?
http://m.niezalezna.pl/209004-klamia-na ... statystyki

Perche' ieri pomeriggio e ieri sera c'erano poche persone fuori dal Sejm che protestavano non conoscendo nemmeno gli argomenti della riforma della Giustizia.

@Greenhouse:
Come vedi sono rimasto. Non potevo accettare l'affermazione dei 60.000 neonazisti.
Tu sei riferimento per molti su questo forum (Eupremio per esempio) non potevi affermare questo.
Il fondamentalismo cattolico polacco direi che e' meno pericoloso di quello islamico. Su questo credo non ci siamo dubbi.
Perche' i fondamentalisti cattolici sono criminali ?
Credo che hai esagerato, la democrazia presume la liberta' di pensiero e i cattolici fondamentalisti (io li chiamerei ortodossi o radicali) non mi sembrano abbiamo compiuto alcun reato.

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: giovedì 23 novembre 2017, 15:41
da Greenhouse
samuele192 ha scritto:
giovedì 23 novembre 2017, 14:15
Perche' i fondamentalisti cattolici sono criminali ?
Non ho detto che I fondamentalisti cattolici sono criminali.
I criminali sono quelli che hanno inneggiato a una Polonia bianca, pura e cattolica, nonchè quelli che metterebbero a rogo neri, gialli, rossi, omosessuali, disabili, rom e chi più ne ha più ne metta, inclusi noi italiani in Polonia invasori e sfruttatori.
Queste persone hanno compiuto reati, fino a prova contraria, la legislazione polacca condanna slogan di questo tipo.
Si tratta, nè più nè meno, degli stessi slogan di chi ha distrutto questo paese 70 anni fa.
A questi si sono aggiunti gli slogan "Vogliamo Dio", per cui, se non sono fondamentalisti, non so come chiamarli.
Poi possiamo chiamarli come vogliamo, Pippo, Pluto, Paperino, non è rilevante, so però che Il degenerare di queste situazioni può creare problemi di sicurezza anche a noi stranieri in Polonia, nonchè alle nostre famiglie con figli "non polacchi puri", da padre capisci sicuramente.
Personalmente non ho molto interesse verso le religioni, tuttavia ritengo che dei normali credenti non violenti debbano prenderne le distanze.
I fondamentalismi cattolici e islamici hanno radici storiche diverse, non credo sia il caso di intraprenderne un dibattito, un forum italo-polacco non è il luogo adatto.
Mi fa piacere tu voglia ancora partecipare ai dibattiti, capisco anche che i post possono essere soggetti a interpretazioni, però non generalizzare quanto scrivo, qui stiamo parlando, nello specifico, dei fatti del 11/11.

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: domenica 26 novembre 2017, 19:49
da GioJos
Giusto per la cronaca:
http://www.corriere.it/esteri/17_novemb ... 5d00.shtml
...servono commenti?

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: lunedì 27 novembre 2017, 8:15
da alekosds
GioJos ha scritto:
domenica 26 novembre 2017, 19:49
Giusto per la cronaca:
http://www.corriere.it/esteri/17_novemb ... 5d00.shtml
...servono commenti?
4 co****ni che hanno idee del c**** e che mas******* la propria ignoranza con le idee degli altri... insomma, una specie di festival del porno. :D

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: lunedì 27 novembre 2017, 9:59
da mada
https://tvs.pl/informacje/katowicach-na ... cji-wideo/

''W wydarzeniu brali udział członkowie kilku ugrupowań prawicowych, ale pojawiło się zaledwie kilkadziesiąt osób. Jak zapewniają organizatorzy, chodziło o symboliczny sprzeciw''

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: lunedì 27 novembre 2017, 12:20
da Greenhouse
@mada, cosa vorresti dirci con il tuo post? Vuoi minimizzare perché erano quattro gatti? O magari sei d'accordo con loro? Cortesemente spiega la tua posizione.

Re: Pericolo di perdita della democrazia in Polonia!

Inviato: lunedì 27 novembre 2017, 15:11
da WlocH
Sono molto critico, in questo momento, con l’attuale governo di PiS, ma se perfino schettino,all’indomani del voto nel parlamento europeo, ha affermato che i 6 potevono semplicemente astenersi e uscire dall’aula, fa pensare, no? ;)