500 +

Messaggio
Autore
Avatar utente
WlocH
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 477
Iscritto il: giovedì 29 gennaio 2009, 20:02

Re: 500 +

#71 Messaggio da WlocH » mercoledì 4 gennaio 2017, 10:24

Comunque riguardo al tema del 3d e cioè il programma 500+, io non sono catastrofista: l'idea di base è buona e ritengo che la maggioranza delle famiglie non usi i 500 o + Złoty per acquistare wódka e altri alcolici.
La mia parucchiera ha 2 figli e quei 1000 Złoty soni molto utili all'economia domestica.
I'm just living the dream! :-P

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 593
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: 500 +

#72 Messaggio da GioJos » lunedì 27 marzo 2017, 18:28

samuele192 ha scritto: 4.200 nati in piu' in Gennaio 2017 (rispetto a Gennaio 2016)
Costo del programma per il 2017: 23 miliardi di Zl.
Tra un po' metteranno su il cartellino del prezzo e li venderanno al supermercato ( i neonati).
E pensare che una volta nascevano, spontanei, sotto i "cavoli" :mrgreen:
...che pena :cry:

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 327
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: 500 +

#73 Messaggio da alekosds » venerdì 31 marzo 2017, 14:14

samuele192 ha scritto:Fa male vedere che le nascite sono aumentate, vero.

Non c'e' niente di male nell'aiutare le famiglie con bambini.
Io non credo che il problema sia l'aumento delle nascite ma il legare, per pubblicita' elettorale, il suddetto incremento ai soldi offerti dallo stato. Non credo che tu abbia fatto figli per soldi come d'altronde neanch'io. Aiutare le famiglie e' giusto ma bisogna aiutarle anche senza pensare all'immediato tornaconto elettorale.


samuele192 ha scritto:Altra cosa e' chi veramente paga una donna per avere un figlio.
Secondo me il collegamento e' un po' forzato e fuori tema.
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 593
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: 500 +

#74 Messaggio da GioJos » martedì 4 aprile 2017, 17:50

samuele192 ha scritto: C'e' un partito che lo vuole dare anche a tutti i primi figli (negli otto anni che sono stati al governo pero' non ci hanno pensato e sono stati persi 8 anni)
Otto anni guadagnati, semmai (alla causa dell'antipopulismo)

In tema di nascite, la Danimarca e' riuscita nell'intento in maniera molto piu' fantasiosa, costruttiva ed economica:
http://video.repubblica.it/mondo/danima ... 116/242119

...comunque anche stavolta la Polonia l'ho trovata peggiorata: piu' caotica, piu' sporca (ho fatto anche delle foto), piu' frenetica e piu' puzzolente (di carbone) che mai

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 327
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: 500 +

#75 Messaggio da alekosds » sabato 27 maggio 2017, 15:38

http://m.famigliacristiana.it/articolo/ ... gheria.htm

ho trovato quest'articolo, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate. Credete che l'analisi sia completa?
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 411
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: 500 +

#76 Messaggio da Baldy » lunedì 29 maggio 2017, 17:27

bè la fonte è piuttosto di parte. E' evidente che è un punto di vista, certamente significativo e rispettabile, ma non completo. Comunque concordo che un qualcosa per sostenere coloro che vogliono fare figli (non dico famiglie per non ridurre la cosa) va fatta
„Za wolność waszą i nasza”

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 593
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: 500 +

#77 Messaggio da GioJos » martedì 30 maggio 2017, 22:08

samuele192 ha scritto:
Per qualcuno queste sono politiche populiste.
Confermo...

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 593
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: 500 +

#78 Messaggio da GioJos » lunedì 7 agosto 2017, 18:52

Fermo restando che a mio avviso il problema odierno è la sovrappopolazione, non la decrescita demografica, segnalo questo articolo di oggi sul Corriere:
http://corrieredibologna.corriere.it/bo ... 4965.shtml

Il tutto senza incentivi, senza proclami e senza neppure ricorrere alla "fantasia danese" ( http://video.corriere.it/danimarca-spot ... d9e3978e50 ).
La fama delle bolognesi, del resto, non necessita di essere reclamizzata :mrgreen:
...sarà mica il caso che i rappresentanti di questo (s)Governo vengano a fare un giro a Bologna per imparare come si fa? :asdevil:

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 411
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: 500 +

#79 Messaggio da Baldy » domenica 17 settembre 2017, 8:32

Leggendo l articolo non mi pare che ci sia da rallegrarsi tanto. È un po una lettura "politica" di 11 nati in piu rispetto all anno precedente, una forzatura bella e buona ma da una città tra le piu rosse d Italia che ti puoi aspettare ? Non prenderei questo comunicato di partito come esempio.
Voglio invece un attimo divagare in quanto ho capito che la Polonia o meglio il Pis ha abbassato nuovamente l eta pensionabile riportandola a 60 per le donne e 65 per gli uomini. Durante le interviste a esponenti sindacali c è chi ha detto che i polacchi tengono alle loro donne e che non devono lavorare fino a 67, quelle europee lavorassero fino a 100 non ci interessa... grande !
„Za wolność waszą i nasza”

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 593
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: 500 +

#80 Messaggio da GioJos » domenica 17 settembre 2017, 17:44

Baldy ha scritto:Leggendo l articolo non mi pare che ci sia da rallegrarsi tanto. È un po una lettura "politica" di 11 nati in piu rispetto all anno precedente, una forzatura bella e buona ma da una città tra le piu rosse d Italia che ti puoi aspettare ? Non prenderei questo comunicato di partito come esempio.
Voglio invece un attimo divagare in quanto ho capito che la Polonia o meglio il Pis ha abbassato nuovamente l eta pensionabile riportandola a 60 per le donne e 65 per gli uomini. Durante le interviste a esponenti sindacali c è chi ha detto che i polacchi tengono alle loro donne e che non devono lavorare fino a 67, quelle europee lavorassero fino a 100 non ci interessa... grande !
Ohibò, lettura politica un dato statistico? Mi giunge nuova...
Il numero in sé non è rilevante ma lo è l'inversione di tendenza, che da decrescita (demografica) diventa crescita. Ciò da un punto di vista meramente tecnico.
Se poi andiamo nel merito, io sostengo che la decrescita non sia affatto un problema. Anzi.
Questo l'ho postato giusto a mo' di provocazione verso quelli che si strappano i capelli per il calo demografico e vanno in brodo di giuggiole per provvedimenti come quello di cui al thread.

Per quanto mi riguarda, in Italia siamo anche troppi. Se caliamo un po' è meglio.
Ed è un'idea supportata anche da dati di fatto. Qui una statistica con densità di popolazione per kmq:
https://www.indexmundi.com/map/?v=21000&r=eu&l=it
Come si può notare l'Italia è nella parte alta della classifica (a differenza della Polonia, che è invece in basso). Se a questo aggiungiamo poi che buona parte del nostro territorio non è abitabile (togli le coste, toglie le alpi, togli gli appennini, togli le zone vulcaniche...), in una classifica corretta non mi stupirei di ritrovare il Belpaese al 1° posto.
Il tutto inserito in un quadro mondiale dove invece il problema è opposto, ossia la crescita demografica incontrollata.
Dunque, per me il problema della decrescita non si pone proprio.
Altro che 500 zl...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti