SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

Messaggio
Autore
Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 318
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#71 Messaggio da alekosds » venerdì 8 settembre 2017, 5:08

@Baldy: più che la Boldrini (il 90% delle esternazioni che le vengono attribuite non le ha mai dette) citerei salvini che scrive post e fa interviste vergognose.
Alla vigilia del referendum costituzionale offese tutte le Ambasciate Italiane dicendo che manipolavano i voti dei residenti all'estero. Quando emerse che gli italiani all'estero avevano votato alla stessa maniera di quelli in Italia, non chiese neanche scusa... questo é solo un esempio, ce ne sarebbero altre centinaia di esternazioni "ad mentula canis".
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 401
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#72 Messaggio da Baldy » venerdì 8 settembre 2017, 6:47

Si giusto ma mi riferivo a coloro i quali rivestono una carica istituzionale, Salvini ora non è nulla per fortuna ma sarebbe certamente uno di quelli. Si è vero che oramai è prassi comune addebitare ogni nefandezza,alla Boldrini ma anche lei ci mette del suo..
„Za wolność waszą i nasza”

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#73 Messaggio da GioJos » venerdì 8 settembre 2017, 17:57

In tema di dichiarazioni a sproposito da parte di chi ha incarichi pubblici e, guarda caso, proprio della Boldrini (che quando si parla d'immigrati assurge, chissà perché, a capro espiatorio universale), c'è da segnalare quest'altra perla:
https://www.cronacaqui.it/provincia/ven ... imini.html

Notare comunque le differenze: un assessore non è paragonabile a un ministro; non ha parlato di pena di morte; ha tolto subito il post e si è scusata - anche se ormai la frittata era fatta; è finita immediatamente sotto accusa (mediatica).

Sulle dichiarazioni del Ministro polacco, silenzio assoluto. Boh? :?:

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1169
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#74 Messaggio da samuele192 » venerdì 8 settembre 2017, 18:15

La seconda dichiarazione di Jaki in Italia non e' mai arrivata:
''Nie przekręcajcie moich słów.Nie chce tortur.Chciałem tylko krótko podkreślić: okoliczności TEJ zbrodni nadają sie na wyjątkowo surową karę''
http://www.tvp.info/33806055/fake-news- ... a-w-rimini

L'ho gia' scritto, forse non l'avevi letto.
Ripeto: il vice ministro ha detto che personalmente e' favorevole alla pena di morte, riguardo il fatto di Rimini mi sembra che si sia corretto.

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#75 Messaggio da GioJos » domenica 10 settembre 2017, 17:52

samuele192 ha scritto: http://www.tvp.info/33806055/fake-news- ... a-w-rimini

L'ho gia' scritto, forse non l'avevi letto.
Ripeto: il vice ministro ha detto che personalmente e' favorevole alla pena di morte, riguardo il fatto di Rimini mi sembra che si sia corretto.
Se questa dichiarazione è sua
Za #rimini dla tych bydlaków powinna być kara śmierci. Choć dla tego konkretnego przypadku przywrócił bym również tortury.
e non mi pare sia stata smentita, ha poco da correggersi.
Come per la grillina, la frittata è fatta.
Ed è una frittata di non poco conto.

P.S. é di questi giorni la notizia di uno stupro a due studentesse Usa da parte di due carabinieri. L'azione è da un lato meno grave in quanto manca il furto e l'aggressione, ma da un altro ben più grave per il ruolo rivestito dagli "stupratori" (tra vigolette).
Non ho sentito nessuno invocare pena di morte, torture o tagliamenti di ammennicoli.
...sarà mica il colore della pelle che influisce?

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 318
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#76 Messaggio da alekosds » lunedì 11 settembre 2017, 14:13

GioJos ha scritto:é di questi giorni la notizia di uno stupro a due studentesse Usa da parte di due carabinieri. L'azione è da un lato meno grave in quanto manca il furto e l'aggressione, ma da un altro ben più grave per il ruolo rivestito dagli "stupratori" (tra vigolette).
Non ho sentito nessuno invocare pena di morte, torture o tagliamenti di ammennicoli.
...sarà mica il colore della pelle che influisce?
Questa notizia, grave quanto l'altra; dalla stampa italiana e' stata trattata in maniera molto diversa dalla prima.
Un piccolo esempio: non sono stati fatti i nomi degli accusati, ne' tantomeno sono state pubblicate foto... nel primo caso "i mostri" sono stati ceduti alla gogna pubblica.
2 pesi e 2 misure?
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1169
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#77 Messaggio da samuele192 » lunedì 20 novembre 2017, 23:59

https://www.youtube.com/watch?v=cdYq_i9a7gw

I media liberi nel periodo del governo illuminato di Donald Tusk.

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1169
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: SITUAZIONE DEI MEDIA IN POLONIA

#78 Messaggio da samuele192 » lunedì 11 dicembre 2017, 18:50

Ecco come ORP hanno trattato la giornalista di TVP info:
https://www.youtube.com/watch?v=Ac1czxU6Zb0

TVN si e' presa una multa di 1 milione e 479 mila zł per la sua relazione riguardante il Dicembre 2016 quando l'opposizione totale aveva illegalmente occupato la camera dei deputati (dopo l'espulsione del deputato Szczerba) e fuori dalla Camera c'era stato il tentativo di colpo di stato da parte dei manifestanti del KOD.
Motivo della multa per TVN: ''propagowanie działań sprzecznych z prawem i sprzyjanie zachowaniom zagrażającym bezpieczeństwu”.
http://www.tvp.info/35169117/kara-dla-t ... ieczenstwu
TVN ritiene che la multa sia ingiustificata e non vuole pagare, e ha detto che fara' ricorso in tribunale.

L'hanno scorso combattevano per la liberta' dei media: solo per i loro media

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite