Breslavia/Wrocław

Qui parliamo solo di turismo a scopi culturali.
Si prega di non chiedere indirizzi di hotel, ristoranti e altre attività simili.
Messaggio
Autore
luck83
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2007, 21:58

Re: Wrocław

#11 Messaggio da luck83 » martedì 11 marzo 2008, 16:42

Per quanto riguarda la storia dei principali ponti di Wroclaw ho RIELABORATO un insieme di informazioni trovate su alcune guide turistiche acquistate a Wroclaw...leggete e spero che sia interessante saperne di + su questo argomento :D

Wroclaw per i suoi numerosi ponti e per la sua conformazione è chiamata anche la Venezia della Bassa Slesia. Questo soprannome deriva dal fatto che è formata da 12 isole, connesse tra di loro per mezzo di 112 ponti. I ponti più importanti della città di Wroclaw sono veri e propri monumenti architettonici, che sono stati costruiti in epoche diverse.
Il ponte più popolare di Wroclaw è il Grunwaldzki, un vero e proprio simbolo della città. Esso fu costruito tra il 1908 e il 1910. Nel corso degli anni il nome di questo ponte è cambiato in quanto dapprima esso fu soprannominato il Ponte dell’Imperatore e successivamente fu rinominato Ponte della libertà.
Un altro ponte molto famoso è il Zwierzyniecki, che connette la città con il Giardino Zoologico e il Szczytnicki Park (il parco più vecchio di Wroclaw).
Per quanto riguarda i ponti più antichi della città, bisogna citare il Tumski e il Most Piaskowy.
Il primo fu costruito nel 1889 al posto di un vecchio ponte di legno edificato in epoca precendente. Esso è un vero e proprio monumento storico dal 1976 e connette l’isola della Cattedrale con l’isola di sabbia. In passato rappresentava il confine giuridico della giurisdizione municipale e della giurisdizione della Chiesa. La particolarità di questo ponte è la presenza di due sculture su di esso. La prima rappresenta San Hedwig, la seconda San Giovani Battista. Queste sculture vennero scolpite da un famoso scultore di Wroclaw, Gustaw Grunenberg.
Per quanto riguarda il secondo ponte, bisogna sottolineare che è in assoluto il più vecchio della città. Fu costruito nel 1149 e, per la sua posizione, veniva chiamato il ponte della Vergine Maria. Subì alcuni restauri nel corso dei secoli, l’ultimo dei quali fu fatto nel 1860.
Oltre ai famosi ponti su citati, Wroclaw vanta molti ponti gemellli. Il primo di essi è il Trzebnickie, che è formato da due ponti: il ponte a nord e quello a sud. Collega Wroclaw alla città di Trzebnica e ha rimpiazzato un vecchio ponte di legno edificato in epoca precedente.
Un altro ponte importante è il Mieszczańskie, che è costruito da due ponti gemelli, il primo dei quali fu costruito nel 1876 e fu chiamato Wilhelmsbrücke, al fine di ricordare l’Imperatore tedesco Wilhelm. Al giorno d’oggi questo ponte non viene più utilizzato e rimane come una vera e propria opera ingegneristica. Su questo ponte si può trovare due particolarità: una targa commemorativa dei cittadini di Wroclaw morti per fronteggiare l’inondazione del 1997.
Infine vi è il ponte dell’Università, sul quale si può vedere una scultura di una donna che ha una pila di libri sulle sue spalle, in onore dei volontari che combatterono la suddetta inondazione.
L’ultimo ponte è il Millenium, che è stato costruito nel 2004 con una modalità di costruzione innovativa e moderna. È l’unico ponte della storia costruito dopo il dopoguerra.
Molti ponti di Wroclaw sono stati chiamati così in base alla loro localizzazione. Fa eccezione il ponte Osobowicki, che fu chiamato originariamente ‘’Gröschelbrücke’’ (deriva dalla parola groschel, usata per indicare la moneta da due pfennig).
Ultima modifica di luck83 il lunedì 17 marzo 2008, 17:33, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
IVAN_ROMA_GLOGOW
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 25 novembre 2007, 16:38

Re: Wrocław

#12 Messaggio da IVAN_ROMA_GLOGOW » giovedì 19 giugno 2008, 14:34

Salve a tutti,

Sono di ROma ma vivo in POlonia da un anno, a Głogow, una piccola citta' a 120 km da Wrocław.

Volevo consigliarvi di andare a visitare il "Panorama Raclawicka" un quadro a grandezza naturale della "Battaglia di Raclawice".
Vi posto un link utile a chi volesse andare.

http://www.tripadvisor.it/Attraction_Re ... oland.html

A risentirci ciao:)
Italiano di Roma residente in Polonia
Le mie foto su Flickr

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Breslavia/Wrocław

#13 Messaggio da Sandro » domenica 16 agosto 2009, 11:53

All'angolo di ulica PiŁsudskiego e Swidnicka, non lontano dalla stazione ferroviaria, si trovano, a dimensione naturale, 14 statue in bronzo che raffigurano 14 persone diverse,sette su un marciapiede e le altre sette dall'altra parte della strada sul marciapiede opposto,che stanno a commemorare l'introduzione della legge marziale in Polonia,il 13 dicembre 1981, e in particolare le molte persone che sono scomparse nel cuore della notte.Il nome ufficiale dell'istallazione eretta nel dicembre del 2005 è 'Przejście'(Transizione).Istallazione già presente a Warszawa dal 1977.
Particolarmente commevente perchè l'autore dell'opera, Jerzy Kalina, ha raffigurato le prime sette mentre lentamente scendono nelle tenebre ponendo una delle prime statue visibile solo dalla vita in su e quelle dietro che piano piano incominciano con solo i piedi o le ruote di una carrozzina spinta da una madre a sprofondare nel cemento.Dalla parte opposta la fine del periodo di tranizione quindi sette statue che lentamente riemergono dagli inferi.

Altra valenza politica a WrocŁaw è la presenza degli gnomi o folletti caratteristici della città.In opposizione al regime comunista e all'introduzione della legge marziale un movimento artistico sotterraneo denominato Alternativa Arancione decise di protestare, in modo pacifico, dipingendo gnomi sui muri della città per ridicolizzare i comunisti al potere.
Queste sono le strade dove si trovano;Kietbasnicza, di fronte alla Chiesa di Santa Elisabetta.
Kuznicza, appena a nord di Rynek. Gnomi di guardia ad un boccaporto in acciaio, a Swidnicka, vicino al sottopassaggio pedonale, un grande gnomo su un piedistallo e a Rynek due gnomi tirando un masso di granito.

¨˝MODIFICA/ZMIEѨ˝
FONTANNA MULTIMEDIALNE PERGOLA
Nel 20 anniversario dalle prime elezioni libere dal dopoguerra in Polonia è stata inaugurata una nuova attrazione turistica nei pressi del Centennial Hall che offre uno spettacolo multimediale di giochi d'acqua, fasci di luce colorata e immagine proiettate.
L' istallazione rimarrà permanente e in inverno diventerà pista di ghiaccio pattinabile.Non sono mancate le polemiche e le critiche anche dure all'aministrazione per il costo complessivo destinato alla realizzazione che è stato di 20ml di zł.
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite