Italia - Polonia in macchina

Qui parliamo solo di turismo a scopi culturali.
Si prega di non chiedere indirizzi di hotel, ristoranti e altre attività simili.
Messaggio
Autore
GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Italia - Polonia in macchina

#191 Messaggio da GioJos » mercoledì 21 ottobre 2015, 19:01

samuele192 ha scritto:Il viaggio in macchina è più costoso e più lungo però è più affascinante di quello in aereo.
Sì, certamente. Viaggiare in auto piace molto anche a me, però quando la stessa strada la fai per 20 anni viene a noia. E' poi molto più lungo, faticoso e dispendioso del viaggio in aereo. Senza contare che, quando vado in auto, almeno una multa per eccesso di velocità tra Austria e Ceka la rimedio: si mettono all'uscita dei tunnel, dove il limite viene ridotto spesso anche a 80 km, quindi impossibile da rispettare, e poi ti fregano con l'autovelox portatile. Alla lunga scoccia.
E comunque, vuoi mettere la comodità di salire in aereo e arrivare a destinazione dopo un'ora e mezza di volo?
io, peraltro, ho l'aereoporto vicino a Bologna e abbastanza vicino a Wroclaw, quindi il massimo della comodità.
Poi adesso abbiamo anche una bimba di (quasi) 7 mesi, quindi il viaggio in auto diventa massacrante
Baldy ha scritto::asdevil: :asdevil: :asdevil: lo dico sempre a mia moglie !!!!! :mazza: :mazza: per fortuna che la tengo in frigo !!! :D :D :D :mrgreen: :mrgreen:
Concordo il viaggio in auto è terribilmente lungo ma a me piace e lo faccio volentieri e viaggiando a metano per me è sicuramente più economico del viaggio aereo ;-)
Ho anch'io un'auto a metano, che uso solo in Italia. E so quanto si risparmia rispetto agli altri carburanti.
Però che possa risultare convenienete rispetto all'aereo non direi proprio.
Con ryanair un biglietto A\R può costare 60 - 70 €, che per 2 fa 120 -140.
Con l'auto, sia pure a metano, non ci fai neppure una tratta.
Poi, certo, se calcoli l'aspetto collaterale delle cibarie e bevande, birra in particolare, la cosa cambia aspetto.
Ma sul viaggio in sé non c'è confronto

Avatar utente
WlocH
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 462
Iscritto il: giovedì 29 gennaio 2009, 20:02

Re: Italia - Polonia in macchina

#192 Messaggio da WlocH » mercoledì 21 ottobre 2015, 19:22

Sarò stato fortunato: in 12 anni non ho mai preso una multa andando e tornando dalla Polonia.
I'm just living the dream! :-P

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Italia - Polonia in macchina

#193 Messaggio da GioJos » mercoledì 21 ottobre 2015, 19:57

WlocH ha scritto:Sarò stato fortunato: in 12 anni non ho mai preso una multa andando e tornando dalla Polonia.
Io invece ci potrei scrivere un libro, sulle avventure-disavventure relative alle sanzioni derivate da codice stradale sulla tratta Italia Polonia.
Da quella volta che, sotto Natale, ci fermarono in Polonia e risolvemmo regalando agli agenti un panettone e uno spumante (all'epoca facevano ancora effetto).
A quell'altra, in Ceka, dove m'impuntai sul fatto che non avrei pagato la sanzione sul posto e, dopo averci tenuti fermi 2 ore e ripetutamente minacciati di sequesto dell'auto, finalmente si decisero a farci un verbale con pagamento posticipato e a lasciarci andare.
A quella in Austria, dove un'auto civetta della polizia mi provocò con sgasate invogliandomi a una sorta di gara e io, alla guida di una saab da 185 cavalli, come un pollo abboccai e fui fermato sul filo dei 210 km orari (un multone memorabile; ma a mia discolpa va detto che all'epoca ero ancora molto giovane e, come dicono a Bologna, "spannizzo").
Insomma, coi viaggi in auto ho tutta una storia: lunga, affascinante e turbolenta.
Ma adesso ho attaccato il volante al chiodo e scelgo l'aereo.
...ho già dato abbastanza :mrgreen:

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1138
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Italia - Polonia in macchina

#194 Messaggio da samuele192 » mercoledì 21 ottobre 2015, 21:56

Alla lunga è vero che il viaggio in macchina stanca.
Anni fa lo facevamo tre volte l'anno ed era troppo, però farlo una volta l'anno è l'ideale per me.
E sul costo del viaggio oltre alle vignette c'è da preventivare la possibile multa!
Per via di multe ne ho collezionate tre dal 2007: Rep.Ceca (si sono nascosti dietro la fermata dell'autobus) per 12 km/h in più,
in Slovacchia dopo un semaforo con strada a 2 corsie per meno di 15 km, e in Polonia in un piccolo villaggio avevano la Opel nera ''borghese''
mi hanno seguito e all'ingresso del villaggio mi hanno poi presentato la foto dopo la tabella della cittadina dove si vedeva che avevo frenato e rallentato troppo poco.
Anche in questo caso pochi km/h in più.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

sognatore
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 17 dicembre 2015, 9:20

Re: Italia - Polonia in macchina

#195 Messaggio da sognatore » giovedì 17 dicembre 2015, 12:15

Scusate anticipatamente se commetto errori anche con i moderatori, ma sono nuovo del sito e penso che sia la sezione giusta vorrei partire con il camper da roma il 24 dicembre con la mia fidanzata polacca,sono dieci anni che non festeggia il natale a casa sua e ho deciso di fargli questo regalo :twisted: lei abita a Przeworsk vicino Rzeszow penso si passa vicino cracovia. Qualcuno sa indicarmi gentilmente oggi nel 2015 la strada piu consigliata,quali paesi mi conviene attraversare,dove comprare eventuali vignette, e se mi conviene fare un po di cambi valuta dei vari paesi a volte mi servisse per il carburante ed altre cose.
Ho comprato un tom tom mappe europa 45 paesi può andare bene? Vi ringrazio anticipatamente e se avete altri consigli da darmi che posso aver tralasciato,sono veramente molto graditi.
PS ho montato gomme invernali omologate ma penso di portare anche le catene spero di evitare traffico inutile perchè non ho nessuna tappa in programma e voglio fare tutta autostrada passando lontano da varie città e sono sempre propenso a viaggiare di notte,sapete anche dirmi in che paese sia più sconsigliato fermarsi a dormire,cosi in quel paese faccio tutta una tirata :( se riesco.
grazie a tutti e scusate il disturbo.

Avatar utente
antoniovinci
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 1 novembre 2009, 11:00

Re: Italia - Polonia in macchina

#196 Messaggio da antoniovinci » venerdì 18 dicembre 2015, 8:03

Lascia le catene a casa, visto che non devi inerpicarti su montagne innevate...

All'andata ti consiglio di passare per la Germania, che ha autostrade gratuite fino a tutto dicembre 2015.

Da gennaio 2016 saranno a pagamento, quindi regolati tu.

Francamente non cambierei soldi dai cambiavalute, ma pagherei ovunque con la carta di credito italiana.

N.B.
In Polonia rispetta i limiti di velocita', perche' qui la Policja non scherza...

:polska:

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1138
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Italia - Polonia in macchina

#197 Messaggio da samuele192 » venerdì 18 dicembre 2015, 12:24

Io ti consiglio invece Vienna poi rep.Ceca fino a Katowice e poi direzione Cracovia.
Se passi per la Germania allunghi la strada di molto.
La vignetta per L'Autria la puoi comprare già in Italia prima di Tarvisio sulla A23 negli autogrill.
La vignetta per la rep.Ceca la puoi prendere in Austria al confine con la rep.Ceca pagando in euro, paghi un pò di più (ma non devi cambiare)
In Polonia invece le autostrade le devi pagare in zloty.
Il tom tom va bene,comunque ci sono sempre le indicazione stradali.
Il rifornimento lo puoi fare in Austria cosi non devi cambiare e costa anche poco (ti consiglio l'uscita Klagenfurt ovest-Ikea il distributore Jet) oppure sulle strade normali costa molto meno che in autostrada (come in Italia del resto)
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Avatar utente
WlocH
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 462
Iscritto il: giovedì 29 gennaio 2009, 20:02

Re: Italia - Polonia in macchina

#198 Messaggio da WlocH » venerdì 18 dicembre 2015, 16:53

In Austria ora la benzina è molto cara, ho fatto il viaggio ad inizio Novembre, quindi meglio farla in Repubblica Ceca.
I'm just living the dream! :-P

sognatore
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 17 dicembre 2015, 9:20

Re: Italia - Polonia in macchina

#199 Messaggio da sognatore » sabato 19 dicembre 2015, 1:06

grazie di cuore stampero questi messaggi e li portero con me sto costruendo un diario di previaggio sembra che devo andare dall'altra parte del mondo ma non mi sono mai spostato dall'italia scusate ancora e grazie guidero solo io spero non sia traumatizante:)

sognatore
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 17 dicembre 2015, 9:20

Re: Italia - Polonia in macchina

#200 Messaggio da sognatore » domenica 20 dicembre 2015, 9:17

ragazzi scusate ancora guardando google mapp ho notato 3 itinerari e più a sud della Polonia passando per la A1 vicino Lubiana poi Budapest E71 e poi E371 arrivo mi pare diretto a Przeworsk casa della mia fidanzata e mi da 90 km in meno che passando per Vienna e Brno essendo lei più a sud Polonia. Che ne pensate? Qualcuno sà come è quella strada?Mi pare di capire allargando lo zomm che devo solo evitare il centro di Budapest certo, devo passare 3 paesi Slovenia, Ungheria e Slovacchia quanto posso spendere in più di vignette! ma essendo solo non mi importa più di tanto e partendo il 24 mattina che fino al 23 lavoro vorrei arrivare il 25 almeno per il giorno di natale e mi sembra tutta autostrada che ne dite? Il problema sono questi paesi potrei incappare in dei problemi? se posso non lascierò mai l'autostrada e cerchero di fare tutta una tirata di notte fino al confine polacco poi li staro tranquillo più che altro per la lingua ho lei che e di casa :) Grazie ancora spero sappiate illuminarmi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti