Costo della vita a Varsavia

Qui parliamo solo di turismo a scopi culturali.
Si prega di non chiedere indirizzi di hotel, ristoranti e altre attività simili.
Messaggio
Autore
rodomonte
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 36
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 19:43

Costo della vita a Varsavia

#1 Messaggio da rodomonte » lunedì 23 giugno 2008, 20:44

Salve a tutti!
ho la possibilita' di trasferirmi in polonia e sto per affrontare dei colloqui di lavoro.
Mi servirebbe avere:
1) una panoramica del costo della vita per una famiglia di tre persone (moglie e figlio piccolo) a Varsavia in modo da potermi regolare sulla trattativa per lo stipendio
2) qualche dritta sulle zone col miglior rapporto qualita'/prezzo per cercar casa
grazie mille
"La forza dei forti sta nel traversare le traversie con occhio sereno"

Avatar utente
hannibalek
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 20:26

Re: Costo della vita a Varsavia

#2 Messaggio da hannibalek » martedì 24 giugno 2008, 21:07

ciao,
io sono di Varsavia quindi credo di poterti dare un'idea ben precisa sul costo della vita nella capitale polacca.innanzittutto varsavia e' la piu' costosa citta' in tutta la polonia e su certe cose risparmi poco o niente venendo dall'italia...dipende poi da dove vieni?
le case costano sempre di piu' ma di meno che in italia,questo e' sicuro!sia x quanto riguarda l'affitto sia compra-vendita.se potessi scegliere la zona abitativa,ti potrei consigliare qcsa vicino la metropolitana,ma verso Kabaty.sulla mappa sembra lontano dal centro,ma ti assicuro che in 20min 6 in centro,evitando il traffico e poi li' si trova la riserva naturale-ideale x le giovani coppie con i figli piccoli(c'e' piu' di un centro commerciale,asili,scuole,piscina).i ristoranti sia italiani che polacchi trovi pure-quindi neanche devi andare al centro.le case sono costruite dagli anni 90 e poi...se devi comprare costicchiano un po' ma ne vale la pena.se vai in affitto,io personalemente sceglierei proprio li' anziche' avvicinarmi al centro dove c'e' smog,il caos e le mura sono vecchie...
se fossi in te,non andrei sulla riva destra,a meno che non sia saska kępa-che va di moda ultimamente...piu' vai dentro cosi' detta praga,le case costano di meno ma sono vecchie e c'e' piu' deliquenza...
trovi dei prezzi buoni pure nel distretto di Ochota-e' ben collegata anche se trafficata-li' la metro non passa.
x quanto riguarda lo stipendio,dipende se pensi di lavorare solo te oppure anche tua moglie...se all'inizio solo tu-non so che lavoro fai,quindi difficile dire quanto ne puoi discutere ....certo ad un operaio non daranno mai 2mila euro!se invece avrai un posto con certa responsabilita'-economista con esperienza pluriennale puo' guadagnare anche 2mila euro netti...o di piu'
tutto dipende da quello che devi fare...
in polonia insegnanti,medici,anche giudici guadagnano poco...troppo poco
se hai delle domande,scrivimi...

Avatar utente
Andre
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 916
Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 21:49

Re: Costo della vita a Varsavia

#3 Messaggio da Andre » martedì 24 giugno 2008, 21:36

Bhè secondo me la metro non è così importante, la città la giri benissimo sia con i tram che con gli autobus. (Pensa che io ho preso la metro solo tre-quattro volte :) ). Il distretto di Ochota come dici giustamente non è raggiunto dalla metro, ma c'è il treno della WKD che è ugualmente comodo visto che da circa un anno (o poco meno) ci si può viaggiare con il normale biglietto che vale per la metro, per gli autobus e per i tram.

Funzione moderatore ON: :D hannibalek per favore non usare le X e le abbreviazioni in stile sms,ok? E poi quando hai tempo presentati nella sezione delle amicizie. Grazie. :wink:
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.

rodomonte
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 36
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 19:43

Re: Costo della vita a Varsavia

#4 Messaggio da rodomonte » sabato 4 ottobre 2008, 11:37

visto che alla fine mi sono trasferito a varsavia (precisamente abito a bielany) aggiorno io il post.

Appartamenti: un disastro. Muovendomi ad agosto son riuscito a beccare un'occasione decente, ma mediamente è molto difficile trovarne uno (concorrenza spietata tra fuorisede e studenti) e i prezzi sui 50-60 mq superano tranquillamente i 2000 zl al mese.

Servizi: peggio che peggio: lavaggio completo auto zl 46; lavaggio a stecco e stiratura abito completo uomo zl 50; biglietto mezzi zl 2,80 (con l'abbonamento si risparmia abbastanza)

Mobili: prezzi IKEA generalmente 20/30% più che in italia; mi sentirei di consigliare mobili italiani poichè i prezzi non si discostrano granchè (per una camera da letto di media qualità si va intorno ai 12/15mila zl, per una più economica intorno ai 6000/7000)

Cibo e beni per la casa: qui le cose migliorano, puoi uscire col carrello pieno con 100/200 zl a seconda se compri pochi o molti detersivi; il cibo italiano di marca costa 3 volte più che in italia quindi prima di partire fate la scorta di olio vino e pasta, anche perché gli amici non vi chiederanno altro :D

ristoranti: tutti quelli che ho conosciuto fin'ora (stranieri) mi han chiesto di andare al ristorante italiano... una pizza costa mediamente dai 25 ai 38 zl (non male ma scordatevi il forno a legna), la pasta (non l'ho ancora provata) 28/40; un buon secondo 35/45... sicuramente concorrenziale con le ladrate cui ci siamo abituati in Italia. Chiaramente questi sono prezzi di ristoranti "popolari", presto conoscerò quelli dei ristoranti "executive"...

In definitiva direi che il tenore di vita é mediamente poco superiore rispetto ad una grande città del centro-sud italia (roma esclusa), pertanto un tenore di vita passabile richiede almeno 4000-5000zl /mese per una famiglia di tre persone. Ma è una previsione che mi riservo di confermare quando avrò completato il primo mese! ;)

Importante: poichè il periodo di prova nelle ditte è di tre mesi, è molto difficile ottenere crediti al consumo prima di aver completato tale periodo, poichè viene richiesto contratto a tempo indeterminato iniziato da più di tre mesi, o dichiarazione dei redditi dell'anno prima per i professionisti. Quindi prima di trasferirvi fate scorta di contante...
"La forza dei forti sta nel traversare le traversie con occhio sereno"

Avatar utente
Vivi86
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 82
Iscritto il: giovedì 29 maggio 2008, 18:39

Re: Costo della vita a Varsavia

#5 Messaggio da Vivi86 » sabato 4 ottobre 2008, 20:23

Io sto a Praga Poludnie(Goclaw per essere più precisi) quindi scusate ma devo difendere il mio quartiere...a me non sembrano così vecchie le case,ne stanno costruendo tante e anche il mio palazzo ha pochi anni e comunque qui è tranquillissimo...quindi mi danno abbastanza fastidio questi luoghi comuni!

rodomonte
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 36
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 19:43

Re: Costo della vita a Varsavia

#6 Messaggio da rodomonte » sabato 4 ottobre 2008, 22:08

Vivi86 ha scritto:Io sto a Praga Poludnie(Goclaw per essere più precisi) quindi scusate ma devo difendere il mio quartiere...a me non sembrano così vecchie le case,ne stanno costruendo tante e anche il mio palazzo ha pochi anni e comunque qui è tranquillissimo...quindi mi danno abbastanza fastidio questi luoghi comuni!
vivi mi sa che hai sbagliato topic....
comunque son contento di sapere che sei una varsaviana anche tu! :)
"La forza dei forti sta nel traversare le traversie con occhio sereno"

Avatar utente
hannibalek
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 20:26

Re: Costo della vita a Varsavia

#7 Messaggio da hannibalek » domenica 5 ottobre 2008, 12:41

@ rodomonte
Appartamenti: un disastro. Muovendomi ad agosto son riuscito a beccare un'occasione decente, ma mediamente è molto difficile trovarne uno (concorrenza spietata tra fuorisede e studenti) e i prezzi sui 50-60 mq superano tranquillamente i 2000 zl al mese.
scusami ma vorrei sapere cosa intendevi per questo disastro degli appartamenti a varsavia?volevi dire che a Bari e dovunque al sud d'Italia trovi appartamenti di standard superiore? :shock: o forse apettavi di spendere molto di meno e trovare le condizioni migliori che in Italia? :mrgreen:
siccome sono di Varsavia e ho vissuto anche in Italia(a Roma di preciso)non condivido le tue opinioni...certo trovi anche degli appartamenti nelle condizioni disastrose,ma li trovi dovunque senza specificare le zone,i quartieri sia a Varsavia che in Italia.per quanto riguarda il prezzo d'affitto,d'accordo 2000zl al mese-mediamente ma ti sembra troppo se a Roma vogliono anche 800euro per una stanza singola??e pure al mercato nero!!!! :mazza: difficilmente trovi un monolocale da 750euro in periferia(ti parlo sempre di Roma),senza contratto,dove crolla tutto,dove bisognarebbe prima fare dei lavori e arredare ....
poi se parli del cibo e dei prodotti tipici italiani,ok costicchiano di piu' ma questo succede da ogni parte del mondo...ci vuole un'addattamento culinario....anche ai gusti e sapori diversi che trovi in Polonia,senno' avrai' la vita duuuuuraaaaaaa
In definitiva direi che il tenore di vita é mediamente poco superiore rispetto ad una grande città del centro-sud italia (roma esclusa),
ed anche su questo non sono d'accordo, :D

Avatar utente
Vivi86
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 82
Iscritto il: giovedì 29 maggio 2008, 18:39

Re: Costo della vita a Varsavia

#8 Messaggio da Vivi86 » domenica 5 ottobre 2008, 17:53

non ho sbagliato topic,rispondevo a quello che ha scritto Hannibalek sulla zona di Praga,leggi bene.

rodomonte
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 36
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 19:43

Re: Costo della vita a Varsavia

#9 Messaggio da rodomonte » lunedì 6 ottobre 2008, 16:54

per vivi86: adesso ho capito, forse sarebbe stato un attimo più chiaro se avessi quotato hannibalek ;)

per hannibalek: le mie valutazioni sono di carattere meramente economico. Il "disastro" era riferito al rapporto tra costo bene/servizio e consistenza stipendi locali. per quanto riguarda gli appartamenti, ce ne sono di vecchi e di nuovi, buoni e meno buoni, quindi dipende da cosa uno trova.

A Roma (che difatti ho escluso dal mio paragone) il "disastro" è ancora peggiore... e difatti la gente non ha un cent da spendere.

In effetti è una mia grande curiosità capire come facciano i Varsaviani a mantenere il tenore di vita che si vede in giro con gli stipendi che percepiscono... o sono tutti lavoratori autonomi qui?

quanto agli spaghi... viva i pierogi ma mica si campa solo di quello!
:italia: Fuori le madie e viva gli spaghetti fatti in casa! :polska:
"La forza dei forti sta nel traversare le traversie con occhio sereno"

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Costo della vita a Varsavia

#10 Messaggio da Greenhouse » martedì 7 ottobre 2008, 20:24

Credo che i varsaviani, conoscendo la città, si sappiano magari muovere meglio di chi è appena arrivato. Credo che col tempo troverai i posti migliori, piu' economici o con buon rapporto qualità/prezzo.
In un altro topic ricordo che si diceva (per quanto riguarda le case) che i prezzi di Varsavia sono più alti di quelli di Berlino. Penso che questo parametro dica molto.
Poi bazzicando anche la Slesia, avrai pure modo di confrontare i prezzi, per vedere se Varsavia è la normalità o l'eccezione.
Per quanto riguarda i ristoranti...dico sempre che il miglior ristorante italiano è....casa mia, da quando sono qua, ho imparato pure a fare la pizza (si fa di necessità virtù :) ).
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite