Sposarsi in Polonia

Messaggio
Autore
samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1136
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Sposarsi in Polonia

#1 Messaggio da samuele192 » sabato 16 maggio 2009, 10:03

Chiedevo informazioni per un italiano per poter sposarsi in Polonia.

Per quanto riguarda il matrimonio religioso serve aver fatto il corso prima del matrimonio,si puo' fare sia in Polonia che in Italia,poi il certificato di battesimo e di cresima,ed infine serve il timbro del vescovo per prendere matrimonio fuori dalla diocesi(in Polonia in questo caso).

Per quanto riguarda la parte civile serve il certificato di nascita,che deve essere tradotto legalmente in polacco e il certificato di poter prendere matrimonio in Polonia(nulla osta per sposarsi all'estero).
Per quest'ultimo mi hanno detto che bisogna rivolgersi al consolato italiano in Polonia a Varsavia.
Chiedevo:non e' possibile fare questo certificato in Italia?

Servono poi altri certificati?
grazie per le risposte.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Glauco1979
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 195
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 16:29

Re: Sposarsi in Polonia

#2 Messaggio da Glauco1979 » mercoledì 20 maggio 2009, 17:53

ciao!
Ahime a Settembre mi sposo a Katowice :-) quindi conosco bene tutta la trafila.

Inanzitutto sappi che dovrai armarti di grande pazienza . Sia tu che la tua compagna.

Questa la lista dei documenti che mi hanno chiesto per il matrimonio in chiesa :

-Atto di nascita con traduzione giurata
-Certificazione che ho fatto battesimo e cresima con traduzione
-Certificato che non ho mai contratto matrimonio in Italia in chiesa e traduzione
-Certificato che non ho mai contratto matrimonio in Italia civilmente e traduzione

inltre dovrai frequentare il corso prematrimoniale... che personalmente e' la cosa piu pesante. Cerca una chiesa per farlo che faccia poche lezioni. Non sei obbligato a farlo dove ti sposi. Se sei fortunato con 7 ore te la cavi.

Poi ci sono i documenti che la tua compagna dovra' esibire in ambasciata.

-Estratto di nascita multilingue
-Certificato che attesta che lei non si e' mai sposata.

Non credo di aver dimenticato nulla.

Io ho fatto tutto senza consolato. Piu che altro ti serve il tuo prete in italia ed una traduttrice giurata.

Aggiungo , la cosa piu' "spassosa" e' quando fai il colloquio preliminare col prete dove dovrai rispondere ad una serie di domande.. durante le risposte pensa a qualcosa di triste o rischierai di ridergli in faccia!

Narka!

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1136
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Sposarsi in Polonia

#3 Messaggio da samuele192 » mercoledì 20 maggio 2009, 22:29

Riguardo la parte religiosa siamo gia' a posto.
Abbiamo frequentato il corso in Italia,e abbiamo presentato i documenti gia' in parrocchia in Polonia dove vogliamo sposarci,anche se erano in italiano li hanno accettati.
Avevano chiesto se potevamo portarli in latino,ma il prete italiano non aveva tempo per farli in latino.
I documenti che chiedeva la parrocchia erano:il certificato di battesimo e cresima,e poi lo stato libero.Per fare questo sono dovuti andare in parrocchia 2 testimoni(non parenti) che hanno confermato che non sono sposato.Poi questo certificato l'abbiamo fatto timbrare in diocesi.

Per quanto riguarda invece la parte civile e' un po' piu' complicata e la faremo una settimana prima al consolato italiano in Polonia,e poi al comune polacco.

Oggi ho telefonato al consolato italiano in Varsavia e mi hanno detto che per sposarsi serve per me:
-atto di nascita in certificato plurilingue
-certificato cumulativo del mio comune di residenza in Italia per uso matrimonio(residenza,cittadinanza e stato civile insieme)
-poi c'e' da fare una autocertificazione in base agli articoli 84/89 del codice civile.

Infine anche la mia fidanzata deve avere atto di nascita(anche in lingua polacca)e il nulla osta per sposarsi dal comune polacco della sua ultima residenza.

Mi hanno detto poi che non servono le pubblicazioni come invece servono se si si sposa in Italia.
Speriamo in bene!!
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Glauco1979
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 195
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 16:29

Re: Sposarsi in Polonia

#4 Messaggio da Glauco1979 » giovedì 21 maggio 2009, 19:02

ciao!
l'unica cosa che non mi torna sono le pubblicazioni.. le fanno sia in ambasciata che fuori dalla chiesa.

cmq sia ... IN BOCCA AL LUPO!!

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1136
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Sposarsi in Polonia

#5 Messaggio da samuele192 » venerdì 22 maggio 2009, 8:21

Grazie,in bocca al lupo anche a te!

Per sposarsi in Polonia non servono le pubblicazioni civili.Me l'hanno confermato al consolato italiano a Varsavia.

Mentre in chiesa non le espongono fuori dalla chiesa come nelle parrocchie italiane,ma annunciano il matrimonio durante gli avvisi della messa della domenica.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Glauco1979
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 195
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 16:29

Re: Sposarsi in Polonia

#6 Messaggio da Glauco1979 » venerdì 22 maggio 2009, 13:49

probabilmente cambia da chiesa a chiesa, perche le mie sono esposte proprio in questi giorni.

Per quanto riguarda consolato ed ambasciata preferisco non dire nulla. Sara' sicuramente come dici tu.
Io faccio fede su cio' che e' scritto sul sito dell'ambasciata nelle "faq' ma forse non sono piu valide.

cesk
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 192
Iscritto il: venerdì 1 agosto 2008, 17:35

Re: Sposarsi in Polonia

#7 Messaggio da cesk » sabato 23 maggio 2009, 12:42

per curiosità circa quanto tempo prima della data fissata per il matrimonio bisogna iniziare ad espletare tutte queste pratiche burocratiche...?

Glauco1979
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 195
Iscritto il: giovedì 31 gennaio 2008, 16:29

Re: Sposarsi in Polonia

#8 Messaggio da Glauco1979 » sabato 23 maggio 2009, 13:41

non troppo presto perche' la documentazione ha valore solo pochi mesi.

In grande anticipo c'e da trovare chiesa e ristorante.

Avatar utente
hannibalek
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 20:26

Re: Sposarsi in Polonia

#9 Messaggio da hannibalek » sabato 23 maggio 2009, 22:16

per curiosità circa quanto tempo prima della data fissata per il matrimonio bisogna iniziare ad espletare tutte queste pratiche burocratiche...?
la documentazione vale solo 3 mesi dal momento del loro rilascio,quindi non prima delle 3 mesi a matrimonio:il certificato del battesimo ed un eventuale certificato di stato civile per contrarre il matrimonio all'estero...

per altre cose si va con molto anticipo anche un'anno prima:tipo la chiesa o il ristorante-a secondo delle citta'...

P.S. chi non fa il matrimonio concordatorio ha molti giri da fare per conto suo...compreso la visita alla curia,sia in italia che in polonia.
un consiglio:meglio che i futuri sposi a 3 mesi prima si trovino nello stesso posto,per non complicare le cose:c'e' da firmare il cosi detto processicolo da entrambi fidanzati o nella parrocchia del fidanzato o nella parrocchia della fidanzata!

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1136
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Sposarsi in Polonia

#10 Messaggio da samuele192 » martedì 2 giugno 2009, 8:46

-Ho fatto legalizzare il certificato residenza/cittadinanza/stato civile nella prefettura dove sono residente qui in Italia.
Questo dovro' farlo tradurre legalmente in polacco e poi presentare al comune polacco dove ci sposeremo,insieme all'atto di nascita in formato plurilingue.

L'atto di nascita in certificato plurilingue non comprende la lingua polacca,ma dovrebbe essere lo stesso riconosciuto in Polonia,a quanto mi hanno detto in prefettura a Vicenza.

Poi bisogna passare dal consolato italiano a Varsavia per farsi fare il nulla osta per sposarsi all'estero.
Ultima modifica di samuele192 il martedì 11 agosto 2009, 13:23, modificato 1 volta in totale.
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite