Tasferimento EUR da Italia a Polonia - Dichiarazione

Messaggio
Autore
Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 304
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Tasferimento EUR da Italia a Polonia - Dichiarazione

#11 Messaggio da alekosds » venerdì 6 gennaio 2017, 16:53

leggo adesso il post: si, a me e' capitato di ricevere cifre dall'Italia e le tasse su quanto ricevuto le ho pagate in Zloty.
Comunque all'ufficio delle tasse mi hanno aiutato.
Per il resto, vista la velocita' con cui colorando si e' arrabbiata credo che fosse un Troll (un po' inesperta ma pur sempre un Troll).
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

colorando
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2009, 10:18

Re: Tasferimento EUR da Italia a Polonia - Dichiarazione

#12 Messaggio da colorando » giovedì 11 maggio 2017, 9:52

Per chiudere l'argomento e aiutare chi ha la stessa domanda:

1. Se i soldi arrivano in EUR, sulla dichiarazione si utilizza il cambio EUR/PLN del giorno del bonifico
2. Nel campo PESEL di chi spedisce i soldi non si scrive niente
3. Se la donazione e' avvenuta da conto intestato, si compilano due diversi moduli con la somma ricevuta divisa a meta'
4. Non si paghera' niente (tasse, balzelli) se il bonifico avviene da genitore/i a figlio (mittente e destinatario e' bene che abbiamo lo stesso cognome... facilita di molto la procedura)

tutto qua.. nessun commercialista, solo qualche consiglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite