Pagina 2 di 2

Re: Tasferimento EUR da Italia a Polonia - Dichiarazione

Inviato: giovedì 11 maggio 2017, 9:52
da colorando
Per chiudere l'argomento e aiutare chi ha la stessa domanda:

1. Se i soldi arrivano in EUR, sulla dichiarazione si utilizza il cambio EUR/PLN del giorno del bonifico
2. Nel campo PESEL di chi spedisce i soldi non si scrive niente
3. Se la donazione e' avvenuta da conto intestato, si compilano due diversi moduli con la somma ricevuta divisa a meta'
4. Non si paghera' niente (tasse, balzelli) se il bonifico avviene da genitore/i a figlio (mittente e destinatario e' bene che abbiamo lo stesso cognome... facilita di molto la procedura)

tutto qua.. nessun commercialista, solo qualche consiglio.