Piatti Italiani in Polonia

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
MattŚląsk
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 50
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 16:42

Piatti Italiani in Polonia

#1 Messaggio da MattŚląsk » lunedì 6 ottobre 2014, 17:19

Ciao a tutti, mi chiamo Matteo, ho 27 anni e vivo a Gliwice da un anno con la mia ragazza. Da 4 anni circa di tanto in tanto mi capita di leggere i post del forum e finalmente mi sono deciso ad iscrivermi :D
Dalla prima volta che sono capitato in polonia (4 anni fa in vacanza a Gdansk e Sopot) fino ad oggi vivendoci stabilmente da un anno a questa parte non ho ancora ben chiaro il rapporto tra i polacchi e la nostra cucina:P Mi spiego meglio....e' risaputo che i polacchi amano la cultura italiana e in primis la nostra buona cucina, pero' da italiano residente in polonia non capisco come sia possibile che in alcuni ristoranti storpino ancora in maniera imbarazzante il 70% dei nomi riguardanti specialita' italiane.....ad es. "spagetti", "pepperoni", "tagiatelle", "carbonarra", ecc ecc, oppure dando nomi che suonano come italiani ma che non significano assolutamente niente.
Ma diciamo che questo e' il meno, considerando che in tanti altri paesi si riscontra ancora poca dimestichezza nello scrivere sui menu' i nomi di tante nostre leccornie;) La cosa che pero' irrita un po' e' il fatto che non poche autorita' culinarie in Polonia (Magda Gessler in primis) mostrano come preparare alcuni nostri piatti con ingredienti o procedure che non rispecchiano affatto la ricetta originale. Quando ho visto la Magda nazionale nel proprio programma catechizzare un pizzaiolo dicendo che la salsa di pomodoro da mettere sulla pizza deve essere preparata con concentrato di pomodoro, origano e aglio dicendo "in italia la vera pizza si fa cosi" oppure che il ragu' alla bolognese richiede un cucchiaio di panna da cucina , sinceramente mi e' salito il crimine. Per carita' nessuno impedisce alla Gessler o a chiunque altro di personalizzare le ricette e aggiungerci il proprio tocco, ma secondo me il fatto di far passare ricette modificate secondo i propri gusti per "originali" ricette italiane e' quantomeno assurdo....e come se io dicessi ad un polacco che nello zurek ci vanno le cozze e nei pierogi il pecorino sardo:D:D:D:D mi inseguirebbero con i forconi e le torce per tutta gliwice:D:D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti