Prodotti alimentari italiani in Polonia

Messaggio
Autore
Avatar utente
myslovitz
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 190
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 11:40

Prodotti alimentari italiani in Polonia

#1 Messaggio da myslovitz » domenica 6 aprile 2008, 11:58

Come potrete vedere dalla foto del mio profilo fatta in Polonia ad un vasetto di crema alla nocciola spalmabile (non so se si può dire il nome), ho scoperto con mia sorpresa che era stata prodotta nello stabilimento di Varsavia. E c'era anche ben specificato che era fatta con latte polacco (z polskiego mleka).
Questa cosa mi ha incuriosito molto, e vorrei chiedervi quali altri prodotti alimentari italiani hanno una fabbrica direttamente in Polonia? E il risultato finale è identico a quello italiano anche se vengono usati prodotti locali? (la crema spalmabile era uguale per esempio).
Sarebbe molto affascinante se queste produzioni a livello internazionale, avessere però un sapore leggermente diverso e più caratteristico in base alla zona dove vengono prodotte...

Avatar utente
Aupa
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 154
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 10:06

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#2 Messaggio da Aupa » domenica 6 aprile 2008, 13:28

e se ci fai caso costa meno.. come altri prodotti di cioccolata sempre di quella stessa marca... :D
Se fossero prodotti in Italia e venduti in Polonia il costo sarebbe molto maggiore e non so quanto ne venderebbero sul mercato polacco..

Avatar utente
vocco
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 140
Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 1:11

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#3 Messaggio da vocco » domenica 6 aprile 2008, 20:36

myslovitz ha scritto:Sarebbe molto affascinante se queste produzioni a livello internazionale, avessere però un sapore leggermente diverso e più caratteristico in base alla zona dove vengono prodotte...
Cambiare il sapore della Nutella?!? BESTEMMIA!!!

:mrgreen:
A parte gli scherzi, la Nutella è una icona non le si può cambiare il sapore.
Comunque l'idea della produzione localizzata è una gran cosa sia per l'effetto economico che per la qualità del prodotto! ::ok::

Avatar utente
Eugen
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 548
Iscritto il: martedì 21 agosto 2007, 23:00

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#4 Messaggio da Eugen » domenica 6 aprile 2008, 20:36

Se non sbaglio i prodotti Danone per il mercato polacco sono prodotti in Polonia, il sapore è diverso ed esistono prodotti di questa marca venduti solo nell'Europa dell'est.

Idem per i corn flakes Nestlé Polska (in busta anziché nel cartone), anche questi sono diversi.

Altro esempio, anche se non alimentare, sono le sigarette della Philip Morris, come le Marlboro, prodotte in Polonia e con un gusto diverso da quelle vendute in Italia o in Germania.
Zwiedzane kraje / Paesi visitati: A, AL, AND, BIH, CH, CZ, D, DK, E, EST, F, GB, GR, H, HR, I, IRL, LT, LV, M, MA, MNE, MNG, NO, P, PL, PRC, RSM, RUS, S, SCV, SK, SLO, TR, UA, USA.

Avatar utente
myslovitz
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 190
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 11:40

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#5 Messaggio da myslovitz » lunedì 7 aprile 2008, 0:58

Molto interessante quello che hai scritto Eugen! Era proprio quello che volevo sapere...mi piace molto leggere le etichette dei prodotti quando vado all'estero...sapere che alcune cose della stessa marca hanno un sapore diverso a seconda del posto è davvero particolare.

P.S.: Eugen, se per caso sai anche la risposta all'ulteriore quesito che ti ho posto sulle tasse e il regime fiscale (nell'altro topic) te ne sarei molto grato!

Avatar utente
Aupa
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 154
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 10:06

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#6 Messaggio da Aupa » lunedì 7 aprile 2008, 8:27

myslovitz ha scritto:mi piace molto leggere le etichette dei prodotti quando vado all'estero...sapere che alcune cose della stessa marca hanno un sapore diverso a seconda del posto è davvero particolare.
anche io lo faccio sempre.. :D :D

Avatar utente
CuoreSportivo
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 16 giugno 2007, 10:31

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#7 Messaggio da CuoreSportivo » lunedì 7 aprile 2008, 8:47

Si, si! Verissimo...
Tanti prodotti, di varie marche del mondo vengono poi infine prodotti in Polonia, ma... attenzione... sono "prodotti" o "confezionati"?

Anche la coca-cola ad esempio, (vale sia per l'Italia, sia per la Polonia) è un prodotto americano, ma se si legge l'etichetta, infine è inbottigliata in uno stabilimento italiano.

Una cosa curiosa è capitata invece a me quando lavoravo da Euronics per il periodo a cavallo di Natale...

Avevo in mano una scatola contenente un Hub usb di una marca che produce vari prodotti per l'informatica, tra i quali prodotti per la pulizia, pennarelli per cd, cavetti, mouse, borse per portatili e quant'altro;
abbastanza conosciuta (impossibile non averla sentita...), tedesca...
Nel preciso momento in cui stavo posando questa scatola, adocchio di sfuggita una scritta...
:| :| :| :shock: :shock: :shock:
mi son detto... "Può essere?"
Infatti così fù...
Avevo adocchiato di sfuggita (minuscolissimo in un angolino dello scatolo... ma come avrò fatto??? Occhio bionico :?: :D ) la fatidica scritta "...Sp.z.o.o. Warsaw"; tornai indietro, presi nuovamente la scatola (...stavolta per cercare quella scritta ci ho messo mezz'ora :mrgreen: ), e... Sorpresa!
Vengo a scoprire che quell'Hub viene prodotto a Varsavia... e non solo quello... Da una ricerca fatta subito dopo su internet, scopro che è un'intera linea di prodotti di questa marca che vengono proprio fabbricati a Varsavia (la marca raffigurata non è proprio quella... si sa che però è dello stesso gruppo).
Chi l'avrebbe mai detto???

Lo so che non c'entra nulla col nostro discorso... Era solo per raccontarvela; non è capitata mai l'occasone.
Immagine

Immagine Immagine

Avatar utente
myslovitz
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 190
Iscritto il: mercoledì 19 marzo 2008, 11:40

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#8 Messaggio da myslovitz » lunedì 7 aprile 2008, 11:21

Interessante il tuo racconto CuoreSportivo!
Anche io provo una certa emozione quando leggo che qualcosa viene dalla Polonia. Per esempio poco tempo fa ho visto sugli scaffali di un discount i famosi rurki waflowe polacchi.

Per quanto riguarda i prodotti italiani in Polonia, chissà se ad esempio anche i gelati tipo il Cornetto (che ho visto più volte w Polsce) vengono fatti lì o no...

Avatar utente
Eugen
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 548
Iscritto il: martedì 21 agosto 2007, 23:00

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#9 Messaggio da Eugen » venerdì 11 aprile 2008, 16:26

In Polonia si trova l'olio di sansa di bassa qualità e viene venduto a prezzi stratosferici, manco fosse un extravergine. Una vera e propria truffa ai danni dell'ignaro consumatore "Prawdziwa wloska oliwa z oliwek".
Zwiedzane kraje / Paesi visitati: A, AL, AND, BIH, CH, CZ, D, DK, E, EST, F, GB, GR, H, HR, I, IRL, LT, LV, M, MA, MNE, MNG, NO, P, PL, PRC, RSM, RUS, S, SCV, SK, SLO, TR, UA, USA.

Avatar utente
Sebastian
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 189
Iscritto il: martedì 20 novembre 2007, 1:37

Re: Prodotti alimentari italiani in Polonia

#10 Messaggio da Sebastian » venerdì 11 aprile 2008, 17:00

Si riconosce ad occhio l'olio di olive dall'olio fatto dai semi delle delle olive chi ci cade è un fesso
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.
Jeśli jesteś nowy/a, najpierw przeczytaj regulamin i netykietę.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite