Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#1 Messaggio da Greenhouse » giovedì 3 luglio 2008, 19:24

Un altro argomento di mio particolare interesse è legato alla salvaguardia dell'ambiente: per molti anni, durante il periodo comunista, la Polonia, soprattutto nell'area meridionale, essendo particolarmente industrializzata, è stata una grossa fonte di inquinamento atmosferico e idrogeologico.
Ho letto che molti passi in avanti sono stati fatti a partire dagli anni '90, fra abbattimento degli inquinanti, diminuzione in % dell'acidità delle piogge, miglioramento in genere della qualità delle acque.
Tuttavia, almeno visibilmente, non ho notato una grossa tendenza nell'utilizzo di energie pulite, vedi impianti eolici, solari, idraulici.
Vogliamo parlarne qui, anche confrontando la situazione italiana e polacca? Chi è in grado, per favore scriva in entrambe le lingue.

Nowy temat na który chciałbym porozmawiać, to ochrona środowiska w Polsce: podczas okres komunizmu, Polska, przede wszystkim południowa, była wielkim źródłem zanieczyszczeń atmosferycznych i hydrogeologicznych.
Czytałem, że wiele zrobiono od '90 roku, mniej zanieczyszczeń, mniej kwaśnych deszczów i jakość wody jest coraz lepsza.
Jednak, nie widziałem dużego zastosowania czystej energii, jak instalacje słoneczne, hydrauliczne, wiatraki itd.
Chcemy rozmawiać o tym i skonfrontować sytuację w Polsce i we Włoszech? Kto umie, proszę niech pisze w obydwu językach.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
hannibalek
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 20:26

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#2 Messaggio da hannibalek » giovedì 3 luglio 2008, 21:05

ciao a tutti,sono polacca ma non sono un'esperta in questi topic ambientali,quindi posso scrivere quello che so e casomai mi informo meglio...
per quanto riguarda gli impianti eolici-ci sono ma sempre pochi li possiamo vedere soprattutto al nord della polonia(pomerania-Pomorze).Invece gli impianti solari praticamente non esistono in polonia (se ne parla parecchio tra i paesi dell'UE ma in polonia costano troppo investimenti del genere),in piu' abbiamo ancora le miniere del carbone-attive dalle quali prendiamo la maggior parte dell'energia che sicuramente non migliora la situazione...come sapete la regione Slesia era sempre la piu' inquinata,ma anche le citta' come Cracovia (regione-La piccola polonia)soffre tanto lo smog.In piu' a differenza dell'Italia,in Polonia non trovi dell'acqua potabile nel rubinetto(nonostante le acque della Vistula siano filtrate e purificate diverse volte prima che arrivino a casa nostra)...utilizziamo dunque cosi' detti filtri e compriamo le bottiglie d'acqua minerale!

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#3 Messaggio da Sandro » venerdì 22 agosto 2008, 22:00

L'importante Conferenza dell’Onu sui cambiamenti climatici,si terrà alla fine dicembre a Poznan.
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#4 Messaggio da Greenhouse » lunedì 29 settembre 2008, 20:54

Un paio di domande:
-vi risulta che qualcuno in Polonia abbia un camino a pellet? E' un'ottima soluzione da un punto di vista ambientale
-quanti di voi bevono l'acqua dal rubinetto?

Riguardo gli impianti eolici, ne ho visto uno abbastanza grande nei dintorni di Bełchatów, alquanto evidente sulla strada da Łódź a Toruń. Francamente un po' pochino, credo che in Polonia si possa e si debba fare molto di più.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#5 Messaggio da Sandro » martedì 7 ottobre 2008, 15:24

Greenhouse ha scritto:quanti di voi bevono l'acqua dal rubinetto?
Io da sempre.Piccola battaglia contro il proliferare della plastica.
Greehouse ha scritto: Riguardo gli impianti eolici, ne ho visto uno abbastanza grande nei dintorni di Bełchatów, alquanto evidente sulla strada da Łódź a Toruń. Francamente un po' pochino, credo che in Polonia si possa e si debba fare molto di più.
Strane,anzi preoccupanti,sintonie tra ministri Italiani, Polacchi e Tedeschi sull'Ambiente con la richiesta di "più tempo e flessibilita" nell'adozione del pacchetto energia-clima.La formula del '20-20-20' (-20% delle emissioni di gas serra, -20% di consumi energetici e +20% di energia da fonti rinnovabili entro il 2020) di cui si teme l'aumento di costi sul sistema industriale "rischia di essere penalizzante per le imprese"
http://www.lanuovaecologia.it/view.php? ... to=Notizia
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#6 Messaggio da Greenhouse » martedì 7 ottobre 2008, 20:33

Per fortuna hanno ricevuto un picche come risposta, come sempre gli interessi economici prevaricano quelli davvero importanti.

@Sandro
vuoi quindi dire che l'acqua del rubinetto di Wrocław è buona da bere? E' un dato interessante. Qui a Tychy dicono sempre che l'acqua è imbevibile.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
CuoreSportivo
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 16 giugno 2007, 10:31

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#7 Messaggio da CuoreSportivo » martedì 7 ottobre 2008, 20:44

A Vasavia, i miei, bevono solo acqua dal rubinetto (vabbè... inutile dire anche a Zakrzowek, quello è scontato).

Nel residence dov'è che vivono, ci sono (sotto nei cortili, immersi in una distesa di verde dove non si vede manco 1 cicca di sigaretta per terra tra l'altro) delle camerate (di libero accesso ai residenti) con i rubinetti dove prelevare l'acqua direttamente dai pozzi...

Il tè viene decisamente meglio (e non mi parlate di infuso, perchè lo stesso tè, comprato in Polonia e fatto in Sicilia, non è lo stesso, nè fatto con l'acqua imbottigliata, nè con quella del rubinetto... Anzi, qua con l'acqua del rubinetto a stento mi ci faccio la doccia :mrgreen: ).
Immagine

Immagine Immagine

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#8 Messaggio da Sandro » mercoledì 8 ottobre 2008, 18:54

Non amando l'acqua minerale, gassata o frizzante mi sono solo convinto di alcune considerazioni fatte sull'acqua che bevevo in Italia.So per certo che l'acqua dell'aquedotto viene controllata a determinati intervalli di tempo, dagli esercenti delle centrali idriche e dalle unità sanitarie,laboratori biologici.Sono numerosi nell'arco dell'anno e i parametri che deve rispettare sono più restrittivi di quelli applicati alle acque minerali.Quella del rubinetto non deve avere sapore e per me non ce l'ha mai avuto.Va conservata in bottiglia in frigorifero anche d'inverno per evitare sia che col caldo, ma anche la temperatura ambiente,possa far sviluppare batteri sia per far evaporare la presenza di cloro.Quella di Wrocław non so se sia buona ma esprimo un giudizio soggettivo: non ha sapore,,non sa di cloro,non so se sia pesante al livello di sali minerali e calcare ma comunque credo che valgano anche qui le considerazioni precedenti.
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

Avatar utente
Greenhouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1192
Iscritto il: giovedì 19 aprile 2007, 22:18

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#9 Messaggio da Greenhouse » giovedì 16 ottobre 2008, 8:29

Vi posto questo articolo che conferma il basso, bassissimo livello delle classi politiche italiane e polacche.
Onestamente mi sembra incredibile come gli interessi economici di poche persone possa prevaricare la salvaguardia della salute pubblica.
In questo caso, la collaborazione fra Italia e Polonia é quanto di peggio si possa esprimere in ambito internazionale.
Immagine
Se sei nuovo/a, leggi prima il regolamento e la netiquette.

Avatar utente
Sandro
Mały Małysz
Mały Małysz
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 13:35

Re: Ambiente in Polonia/Środowisko w Polsce

#10 Messaggio da Sandro » mercoledì 4 febbraio 2009, 0:14

Continua il sodalizio con la Polonia, che l’Italia iniziò a Bruxelles a fine 2008, contro il pacchetto clima-energia della commissione Ue.
Stavolta si parlerà del futuro: nucleare e carbone :cry:
Neanche di notte ti lasciano solo.Mentre gli altri sognano se stessi tu sogni di loro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite