I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

Messaggio
Autore
Paber
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 19
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2011, 17:05

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#21 Messaggio da Paber » giovedì 27 ottobre 2011, 8:00

Io invece vorrei ringraziare voi.
Perchè quando vai a dire a qualcuno che "Cracovia è..." ti guardano con l'aria stranita come se vedessero gli UFO e nessuno, ma proprio nessuno può comprendere se non vive.
Proprio in questi giorni parlavo con la mia compagna di quanto è dura stare lontani da casa perchè è così ormai che ci sentiamo. Lontani da Cracovia, dallo Stare Miasto, da quel mercatino di Nowy Plaz, dallo sferragliare dei tram, dagli occhi della gente che incrociano i nostri mentre camminiamo per le vie della città, da quel vivere un po' retrò che ormai è così lontano da qui e dalla gente di qui...
Quando sento dire da persone come Lucas "mia moglie è polacca e dopo tanti anni..." provo un senso di sollievo perchè normalmente la gente, ignorante, parla delle polacche come di squali in attesa della preda, invece esistono coppie miste ben radicate e forti, bravi.
Con voi, in questo forum, condivido un piccolo dolore al cuore che è di quelli che le scelte purtroppo non possono farle se non pagando un prezzo forse troppo alto, come il non vedere più una figlia che ami troppo.
Così passo i giorni un po' sognando una vita che forse non verrà (proprio oggi hanno portato le pensioni a 67 anni, quando avrò 67 anni io, le pensioni saranno come minimo a 145 anni...), aspettando di tornare e desiderando (e quello spero tanto che prima o poi arrivi) un piccolo appartamento dove fuggire un po', quando proprio cuore e anima non ce la fanno più.
Oggi è uno di quei giorni... Passerà.
Magari ci si vede e ci si conosce. A Cracovia!

Davvero grazie a voi, per le parole e la condivisione.

Paolo

Avatar utente
chocolate
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 33
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 10:03

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#22 Messaggio da chocolate » venerdì 28 ottobre 2011, 13:55

Questo argomento non muorirà mai :)
Lucac ma tu si che sei fortunato :D , come si potrebbe dire, hai due in uno :wink: Sei mesi in Italia, sei a Cracovia, da invidiare!!
Io e mio marito, spesso pensiamo di cambiare la pagina, di lasciare bel paese, che nonostante tutto lo amiamo, di andare a vivere in Polonia, di ripartire da capo, però quando ci sono dei figli, noi abbiamo un tesoro di 5 anni, uno pensa prima a loro, anche se sinceramente al nostro figlio piace tantissimo la Polonia. La cosa più bella però, è il fatto che Voi, Lucas, Paber, siete veramente innamorati di questo posto, mentre ci stanno le persone che non sanno nemmeno dove posizionare la Polonia, la Cracovia, non sanno che la Polonia fa parte dell'Europa!!! Io, come già avevo scritto qualche tempo fa, sono molto obiettiva, il mio paese, non è tutt'oro, ha dei pregi e difetti, ma come d'altronde l'Italia e altri posti.
Comunque, noi Natale quest'anno passeremmo in Polonia, a casa mia, non vedo l'ora di andarci, di sicuro almeno due giorni a Cracovia usciranno :D, al mio marito anche piace tantissimo, abbiamo il nostro ristorantino preferito :wink: , e poi Natale in Polonia è un altra cosa, specialmente quando nevica :wink:

Paber
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 19
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2011, 17:05

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#23 Messaggio da Paber » venerdì 28 ottobre 2011, 15:54

chocolate ha scritto:abbiamo il nostro ristorantino preferito :wink:
CIAO CHOCOLATE!!!

Ti prego, tocchi una nota dolente: adesso mi butto per terra e urlo!!! :D
Io e la mia compagna abbiamo il nostro ristorante (dove ci conoscono e ci accolgono come fossimo della famiglia), è quello di fronte al consolato tedesco, un pergolato molto lungo dove si mangiano Pirogi strepitosi. Il nostro bar, dove andiamo spesso a fare colazione: è in un portico tutto scassato, ma il posto è retrò e bellissimo. Sai cosa facciamo? C'è un piccolo tavolino in quel bar, con due sole sedie. Ci sediamo lì e ci facciamo una foto, sempre lì, ogni volta... É come essere a casa...
E poi un ristorante elegantissimo, scoperto per caso, dove andiamo spesso a mangiare, ascoltando jazz.
Il supermercato lungo la strada principale che ormai conosciamo come quello di casa...
Dio mio, che voglia di tornare... Di tornare a casa... :(

Avatar utente
chocolate
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 33
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 10:03

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#24 Messaggio da chocolate » sabato 29 ottobre 2011, 20:00

Ciao Paber :)
tu si che sei pazzo di Cracovia :D
"Nostro" ristorante si trova in via Grodzka...a parte dei pierogi e golonko alla brace :twisted: servono SMALEC....poesia!!!! mai mangiato cosi buono, anzi normalmente non lo mangio quasi mai, solo li!! troppo buono :roll:
Non siamo riusciti però di trovare un bar, sai un po' all'italiana, se ne conosci qualcuno :) ti sarei grata, cosi lo proveremmo...più che altro per un caffè buono :D
Poi tutte le volte abbiamo appuntamento col drago :wink: normale avendo figlioletto..

Paber
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 19
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2011, 17:05

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#25 Messaggio da Paber » lunedì 30 gennaio 2012, 16:47

Cara Chocolate,

prima di tutto scusami tanto per il lungo silenzio, prima dovuto a troppi impegni di lavoro poi a una banale dimenticanza!!! :oops:
Sono qui e ti rispondo: sì, a Cracovia abbiamo un bar dove si riesce a bere un caffè molto simile a quello italiano.
É lo zapatek, in un ingresso piccolo, quasi nascosto che si affaccia sullo stare miasto.
Per il resto solo a Czestokowa abbiamo bevuto un buon caffè poi all'uscita il titolare del bar ci dice "Siete di Milano?"
Con un sorriso gli abbiamo detto di no, abbiamo chiacchierato un po' e abbiamo capito che... gli mancava l'Italia...
:asdevil: :asdevil: :asdevil: Ma roba da matti!!!
No, comunque, scherzi a parte, del resto solo pessimo caffè!

Un saluto e scusami ancora. Alla prossima ti risponderò subito!

Ciao

Paolo

Avatar utente
crissi5000
Apprendista italo-polacco
Apprendista italo-polacco
Messaggi: 56
Iscritto il: martedì 22 settembre 2009, 19:54

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#26 Messaggio da crissi5000 » mercoledì 1 febbraio 2012, 18:11

Ciao Chocolate,
ti consiglio un localino italiano sulla Ulica Podwale, servono un buon caffè e un ottima pizza, il titolare italiano è simpaticissimo, alla prossima e magari ci si vede a Cracovia, dove per il momento si schiatta dal FREDDO :/
a presto.....
chocolate ha scritto:Ciao Paber :)
tu si che sei pazzo di Cracovia :D
"Nostro" ristorante si trova in via Grodzka...a parte dei pierogi e golonko alla brace :twisted: servono SMALEC....poesia!!!! mai mangiato cosi buono, anzi normalmente non lo mangio quasi mai, solo li!! troppo buono :roll:
Non siamo riusciti però di trovare un bar, sai un po' all'italiana, se ne conosci qualcuno :) ti sarei grata, cosi lo proveremmo...più che altro per un caffè buono :D
Poi tutte le volte abbiamo appuntamento col drago :wink: normale avendo figlioletto..

lucas
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2011, 16:08

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#27 Messaggio da lucas » giovedì 29 agosto 2013, 16:14

Oggi per caso a due anni di distanza sono ricapitato su questo forum, colgo l'occasione per chiedere a Paolo come va il suo amore (per cracovia) e se continua la marcia di avvicinamento....

Paber
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 19
Iscritto il: mercoledì 8 giugno 2011, 17:05

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#28 Messaggio da Paber » venerdì 30 agosto 2013, 8:54

Ciao Lucas e grazie per il tuo intervento. Di solito si discute su quanto si scrive nel forum ma raramente si fanno domande su come va, dopo tanto tempo.
Purtroppo l'avvicinamento è andato e tutt'ora va, malissimo.
Sia nel 2012 che quest'anno non siamo andati a Cracovia e sempre per problemi gravi di salute, risolvibili ma nel lunghissimo periodo.
Sono stati due anni, ma credo non solo per me, veramente pesanti sotto molti punti di vista.
Ma Cracovia è sempre là, non in Polonia, ma nel mio cuore. Ogni tanto vado sul sito di Ryanair, guardo i costi (che anche da loro sono aumentati e non poco), faccio due conti sull'appartamento, guardo le date, sarei sempre pronto per andare, ma poi succede sempre qualcosa che per un motivo o per l'altro, mi obbliga a rimanere sui miei passi.
Ti dico la verità, ho anche guardato un elenco di aziende che cercano personale a Cracovia o vicino ma ancora non ho trovato offerte valide (io sono Direttore Marketing in una grande azienda e non è così facile trovare altrove...). Ma con il cuore, con tutto il cuore, vorrei andare via, in primis dall'Italia che non offre più validi motivi per rimanere e poi per andare in Polonia che un giorno sarà un posto dove vivere bene, ne sono convinto.
Mi bloccano ovviamente la lingua (ne parlo 4 ma non il polacco), le difficoltà a trovare un posto adeguato e per ultimo, ma non ultimo, gli affetti che sono comunque un legame forte.
Così ogni tanto vado in internet, mi collego alla webcam sulla Rynek e guardo. Guardo la gente che cammina, il tempo che, anche là, scorre mentre io sono qua, guardo se per caso ha piovuto, guardo i posti che conosco e che amo. E mi dico che in fondo anche a 50 anni sognare non fa male. Almeno calma il cuore.
Sull'iPad l'app del meteo ha due città, quella dove vivo e Cracovia. Giusto per averla un po' più vicina...

Ti ringrazio ancora e ti mando un caro saluto.

Paolo

lucas
Esordiente - Debiutant
Esordiente - Debiutant
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 25 ottobre 2011, 16:08

Re: I miei viaggi (col cuore) a Cracovia

#29 Messaggio da lucas » venerdì 30 agosto 2013, 15:37

Ciao Paolo, che dire... intanto la speranza che possiate risolvere i problemi di salute, poi l'augurio di tornare a Cracovia quanto prima e se può consolarti faccio più o meno le cose che fai tu ( webcam meteo ecc.) dopo due mesi che manco.....

Luca

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite