Accoglienza dei migranti

Messaggio
Autore
Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: Accoglienza dei migranti

#201 Messaggio da Baldy » domenica 5 novembre 2017, 8:32

riprendo un attimo per completare. Io non sono contro l'accoglienza, non lo sono mai stato, ma sono contro questo tipo di accoglienza indiscriminata e senza alcuna programmazione e che a lungo termine determinerà squilibri, tensioni sociali e scontri è inevitabile.
Le percentuali hai ragione sono poco affidabili, io purtroppo ho esperienza diretta, ora la politica è di non mettere più nessun in carcere perchè appunto sono già al collasso e quindi puoi assistere a spettacoli indegni di giudici che si inventano pene alternative. Ma questa è un'altra storia, brutta ma un'altra storia.
Oramai la politica italiana da diversi anni cerca di focalizzarsi su uno specifico argomento che possa catalizzare la più grande attenzione possibile in modo da tralasciare quelli che sono i gravissimi problemi di questo paese. Vedi il referendum, ennesima buffonata, che avrebbe cambiato tutto, cosi come il reddito di cittadinanza o la ius soli. Tutte cose che dovrebbero essere rivoluzionarie ma che non servono a nulla. Questo paese è afflitto da una crisi gravissima non solo economica ma anche morale, sociale e direi personale. Abbiamo il ministro dell'istruzione che non è neanche laureato !! ti rendi conto ??? pare che non abbia neanche il diploma di scuola media superiore !!! prova a vedere se accade lo stesso in Polonia ?? il ministro del lavoro che non ha mai lavorato in vita sua ! ma queste non sono statistiche questi sono dati. Con queste figure di spicco secondo te quali leggi puoi mai partorire ? possono essere in grado di competere con i falchi francesi ? i tedeschi ? Noi qui discutiamo di cazzate come la ius soli, scusa se te la sminuisco ma credimi che a nessuno interessa avere la cittadinanza italiana se non per non avere la bega dei visti per girare il mondo. Prima del referendum c'è stata la lunga bega delle province apri chiudi e alla fine le hanno chiuse ma solo sulla carta perchè sono tutt'ora li ma magari tu sai in cuor tuo che sono state abolite, in realtà nulla o poco è cambiato, le province e i relativi consigli e consiglieri sono sempre in carica perchè per abolirle serve una modifica della costituzione e questa o quella classe politica non è stata in grado di farla perchè litigano pure per le briciole. Ci sono porzioni di territorio italiano oramai lasciate alla criminalità, alle mafie, al degrado totale, ci sono porzioni ingenti di territorio gravemente inquinati da anni di abbandono dove le mafie hanno interrato ogni cosa, tu ne senti parlare ? c'è gente che muore nel silenzio di uno Stato assente che discute della ius soli e altre menate varie. Scusami di questo lungo sfogo ma ho le mie buone ragioni a dire a pensare come la penso e sono tutto meno che menefreghista e non attaccato al proprio paese. Odio profondamente questa classe politica inetta, incapace, insulsa, ignorante, presuntuosa, arrogante, presenzialista e profondamente stupida.
„Za wolność waszą i nasza”

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Accoglienza dei migranti

#202 Messaggio da GioJos » domenica 5 novembre 2017, 17:36

Baldy ha scritto:
domenica 5 novembre 2017, 8:32
. Abbiamo il ministro dell'istruzione che non è neanche laureato !! ti rendi conto ??? pare che non abbia neanche il diploma di scuola media superiore !!! prova a vedere se accade lo stesso in Polonia ??
Stai scherzando, vero? Una delle figure simbolo della Polonia, che ha rivoluzionato il suo Paese e l'occidente tutto e Walesa, un umile elettricista.
In Italia uno dei più grandi e lucidi intellettuali del secolo scorso è stato secondo me Leonardo Sciascia, un semplice maestro elementare. Dario Fo e Benigni senza laurea sono arrivati al nobel e all'oscar. E Steve jobs ha rivoluzionato la nostra vita con le sue innovazioni tecnologiche.
Di contro, uno come Di Pietro, pur con la laurea resta un caprone.
Queste sì che sono sciocchezze, non lo jus soli, il reddito di cittadinanza o il Referendum.
Sugli ultimi due non approfondisco perché siamo OT. Sullo jus soli ti faccio rispondere da un sindaco di destra, quindi uno che ha contatto diretto col problema e non sospettabile per appartenenza
http://www.linkiesta.it/it/article/2017 ... di-/35387/

Ciò detto, la tua è una visione pessimistica fino all'inverosimile, quasi apocalittica. Non si tratta di vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto: tu non vedi più neppure il bicchiere stesso.
...non t'invidio.

Toglimi una curiosità, ma tu un'idea di ciò che effettivamente bisognerebbe fare per cambiare le cose ce l'hai, o ritieni che non valga neanche la pena pensarci?

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: Accoglienza dei migranti

#203 Messaggio da Baldy » domenica 5 novembre 2017, 17:49

A be certo l opinione di pippi melone è fondamentale, e poi un comune immenso. Dai credimi quando ti dico che l informazione è drogata. Io ce l ho l idea sul da farsi, appena posso mi trasferisco definitivamente in Polonia.
Ultima modifica di Baldy il domenica 5 novembre 2017, 18:47, modificato 1 volta in totale.
„Za wolność waszą i nasza”

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Accoglienza dei migranti

#204 Messaggio da GioJos » domenica 5 novembre 2017, 17:54

Intendevo da fare in Italia, ovvio. Stavamo parlando di quella realtà...

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: Accoglienza dei migranti

#205 Messaggio da Baldy » domenica 5 novembre 2017, 18:48

Ib italia non c è piu nulla che si possa fare. Io non sono pessimista sono realista, i fatti che ti ho elencato sono reali, poi se fanno finta di non vederli non è colpa mia
„Za wolność waszą i nasza”

Avatar utente
alekosds
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 308
Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 13:57

Re: Accoglienza dei migranti

#206 Messaggio da alekosds » lunedì 6 novembre 2017, 8:27

GioJos ha scritto:
domenica 5 novembre 2017, 17:36
Baldy ha scritto:
domenica 5 novembre 2017, 8:32
. Abbiamo il ministro dell'istruzione che non è neanche laureato !! ti rendi conto ??? pare che non abbia neanche il diploma di scuola media superiore !!! prova a vedere se accade lo stesso in Polonia ??
Stai scherzando, vero? Una delle figure simbolo della Polonia, che ha rivoluzionato il suo Paese e l'occidente tutto e Walesa, un umile elettricista.
In Italia uno dei più grandi e lucidi intellettuali del secolo scorso è stato secondo me Leonardo Sciascia, un semplice maestro elementare. Dario Fo e Benigni senza laurea sono arrivati al nobel e all'oscar. E Steve jobs ha rivoluzionato la nostra vita con le sue innovazioni tecnologiche.
Di contro, uno come Di Pietro, pur con la laurea resta un caprone.
Queste sì che sono sciocchezze, non lo jus soli, il reddito di cittadinanza o il Referendum.
Sugli ultimi due non approfondisco perché siamo OT. Sullo jus soli ti faccio rispondere da un sindaco di destra, quindi uno che ha contatto diretto col problema e non sospettabile per appartenenza
http://www.linkiesta.it/it/article/2017 ... di-/35387/

Ciò detto, la tua è una visione pessimistica fino all'inverosimile, quasi apocalittica. Non si tratta di vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto: tu non vedi più neppure il bicchiere stesso.
...non t'invidio.

Toglimi una curiosità, ma tu un'idea di ciò che effettivamente bisognerebbe fare per cambiare le cose ce l'hai, o ritieni che non valga neanche la pena pensarci?
l'articolo di "linkiesta" e' bello spero corrisponda tutto alla realta'.

Per quanto riguarda l'offTopic "politica/schifo" vi invito, se gia' non lo avete fatto, a vedere il film "l'ora legale". Con una bella ironia Ficarra e Picone spiegano come sia impossibile che la situazione della politica italiana possa cambiare se la societa' non cambia.
"Se la gente dovesse scegliere tra la libertà e i sandwiches, sceglierebbe i sandwiches” John Boyd Orr

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: Accoglienza dei migranti

#207 Messaggio da Baldy » lunedì 6 novembre 2017, 12:13

ius soli ? ius sòla....



http://www.ansa.it/canale_legalita_scuo ... 7d3e2.html
4,5 mln studenti in aree pericolose
Save Children lancia petizione per mettere in sicurezza scuole

Stampa
Scrivi alla redazione
Redazione ANSA ROMA 30 ottobre 201713:43
FacebookTwitterGoogle +
© ANSA © ANSA
+CLICCA PER INGRANDIRE
ROMA - Circa 4 milioni e mezzo di studenti soggetti all'obbligo scolastico vivono in aree ad alta o medio-alta pericolosità sismica. Ben 29 province con un altissimo numero di studenti (dai 50mila ai 500mila) estendono il loro territorio in zone ad elevata pericolosità sismica. La provincia di Roma risulta quella con più densità di alunni che frequentano la scuola dell'obbligo (450mila). Eppure in Italia, ad oggi, mancano molte informazioni sullo stato degli edifici scolastici, numerose scuole non sono state sottoposte a verifica di vulnerabilità sismica e i dati dell'Anagrafe dell'edilizia scolastica non risultano aggiornati o completi.
Questa la denuncia di Save the Children, a un anno dalla forte scossa di terremoto che colpì Norcia e alla vigilia del quindicesimo anniversario del crollo della scuola di San Giuliano di Puglia, in cui persero la vita 27 bambini e una insegnante. L'organizzazione sottolinea che tali tragedie sono la conseguenza di una mancata prevenzione e dell'assenza di un monitoraggio.
Le strutture pubbliche sono state spesso danneggiate dagli eventi sismici che hanno colpito il paese, in particolare le scuole. Perché questo non si ripeta, Save the Children lancia oggi una petizione con tre richieste fondamentali: che le scuole siano antisismiche per tutti, a partire dalle aree a maggior rischio; che sia effettuata una verifica degli edifici per mappare i pericoli per ogni singola scuola; che siano attivati percorsi di formazione e autoprotezione obbligatori per le emergenze nelle scuole. Le firme raccolte verranno consegnate al Governo e al Parlamento.
"Andare a scuola è un diritto e un obbligo ed è fondamentale che ogni bambino sia al sicuro in un luogo dove trascorre gran parte della giornata, così come è importante che sappia cosa fare in caso di emergenza. La sicurezza dei bambini è un bene primario e per questo con la petizione chiediamo anche che vengano nominati dei commissari nel caso di enti inadempienti" afferma Raffaela Milano, direttrice dei programmi Italia-Europa di Save the Children
„Za wolność waszą i nasza”

samuele192
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1136
Iscritto il: domenica 13 maggio 2007, 21:21

Re: Accoglienza dei migranti

#208 Messaggio da samuele192 » lunedì 6 novembre 2017, 17:24

Tornando in tema, ieri il vescovo di Aleppo venuto in Polonia per ringraziare i polacchi per l'aiuto ricevuto,ha anche detto che il governo polacco e' l'unico al mondo che ha aiutato i siriani a rimanere nella loro terra.

'' Polski rząd jest jedyny na świecie, który pomaga nam, chrześcijanom, pozostać w Syrii.
Bez interesów, bez czegoś w zamian. Za to bardzo dziękuję - mówił we Wrocławiu syryjski biskup Georges Abou Khazen''
http://wroclaw.gosc.pl/doc/4295809.Bisk ... spiera-nas

E tornando a quanto ha detto il cardinale Sarah: “tutti hanno il diritto di rimanere nella propria patria”
Veneziani gran signori,Padovani gran dotori,Vicentini magna gati,Veronesi tuti mati,Trevisani pan e tripe,Rovigoti baco e pipe,i Cremaschi fa cojoni,i Bressan tajacantoni,ghe n’è anca de pì tristi:Bergamaschi brusa cristi.

GioJos
Italo-Polacco ad honorem
Italo-Polacco ad honorem
Messaggi: 566
Iscritto il: sabato 30 giugno 2012, 20:30

Re: Accoglienza dei migranti

#209 Messaggio da GioJos » lunedì 6 novembre 2017, 17:28

Baldy ha scritto:
domenica 5 novembre 2017, 18:48
Io non sono pessimista sono realista, i fatti che ti ho elencato sono reali,
No, non direi proprio.
I fatti, come hai potuto constatare attraverso i link da te stesso postati e definiti affidabili, sono decisamente meno pesanti di quanto hai rappresentato: probabilmente sull'onda di quell'informazione che tu stesso definisci drogata.
E il realismo implica invece non solo una cognizione precisa della realtà reale, ma anche una visione d'insieme che riguardi non solo i problemi ma anche, anzi soprattutto, la soluzione ai medesimi.
Il tuo è invece un pessimo cosmico tanto universalistico quanto indefinito, che si traduce appunto in quella rassegnazione fatalistica di cui avevo parlato qualche post fa.
Se c'è una cosa che è emersa chiara in questo (peraltro interessante) scambio di post è proprio l'esattezza di quella classificazione. A cui si può aggiungere forse una componente emotiva (dovuta forse a esperienze personali particolarmente negative).
Baldy ha scritto:
lunedì 6 novembre 2017, 12:13
ius soli ? ius sòla....
http://www.ansa.it/canale_legalita_scuo ... 7d3e2.html
4,5 mln studenti in aree pericolose
Save Children lancia petizione per mettere in sicurezza scuole
ROMA - Circa 4 milioni e mezzo di studenti soggetti all'obbligo scolastico vivono in aree ad alta o medio-alta pericolosità sismica.
Guarda che una cosa non esclude l'altra. Lo jus soli è, sarebbe... un provvedimento a costo zero. Non toglie soldi per scuole.
Piuttosto, sai quanti morti hanno provocato i terremoti italiani negli ultimi 8 anni? All'incirca 500 – 600.
https://www.lifegate.it/persone/news/st ... avi-italia

Sai quanti migranti sono morti nel mar mediterraneo nel solo 2016?
All'incira 5.000.
Incide così tanto quel colore scuro o ambrato della pelle, da ritenerli così poco rilevanti?
...i nazisti uccidevano per ritorsione 10 partigiani per ogni tedesco. Voi i migranti a quanto li date?
alekosds ha scritto:
lunedì 6 novembre 2017, 8:27
Per quanto riguarda l'offTopic "politica/schifo" vi invito, se gia' non lo avete fatto, a vedere il film "l'ora legale". Con una bella ironia Ficarra e Picone spiegano come sia impossibile che la situazione della politica italiana possa cambiare se la societa' non cambia.
Non ho visto il film. Tuttavia condivido in pieno il concetto.
...e la società non cambia se le persone non s'impegnano per cambiare le cose

Avatar utente
Baldy
Biało-czerwony
Biało-czerwony
Messaggi: 383
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 12:40

Re: Accoglienza dei migranti

#210 Messaggio da Baldy » martedì 7 novembre 2017, 9:00

Certamente la ius sol incentivera la migrazione e di conseguenza i morti. Ma d altronde è l ultima spiaggia per il PD di renzie ..
„Za wolność waszą i nasza”

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite