Parco Nazionale del Narew

Immense distese di canneti, passerelle di legno, uccelli e tanta pace.

Questo è la valle del fiume Narew che attraversa uno dei più piccoli parchi nazionali in Polonia poco lontano dalla città di Białystok.

Dove si trova il Parco Nazionale del Narew

Il Narwiański Park Narodowy si trova a Nord-Est a Ovest di Białystok situato nella valle dell'omonimo fiume Narew.

Il 90% del territorio del parco è paludoso mentre solo una piccola parte giace all'interno di foreste.

Il percorso del fiume è circondato da canneti lacustri su cui sono state installate alcune passerelle in legno per rendere il parco fruibile ai turisti.

Inoltre, è possibile visitare il parco in canoa tramite traversate organizzate.

Il parco è un verso e proprio paradiso degli ornitologi. Sono presenti circa 200 specie di uccelli come combattenti, piro piro, beccaccini, sterne e pittime reali.

Come mammiferi sono presenti prevalentemente castori e lontre mentre la popolazione di alci è decisamente minore rispetto al vicino Parco Nazionale di Biebrza.

Kurowo

Passerella in legno a Kurowo

 

Sede del Parco Nazionale del Narew. Si trova in un palazzo costruito nel XIX e ristrutturato nel 1920. Nel 1939 Kurowo finì sotto l'occupazione sovietica fino al 1941 dove la Seconda Guerra Mondiale portò Kurowo in mano tedesca.

Nel 1944, in seguito all'offensiva sovietica, il palazzo diventò proprietà di Stato. Nonostante gli eventi non subì particolari danni.

Nel 1988 venne acquisito all'interno del Parco Naturale del Narew fino al 1996 in cui fu istituito il parco nazionale diventandone sede della Direzione.

Di fronte al palazzo è possibile visitare il parco attrezzato. Al suo interno si può visitare la mostra sulla flora e la fauna caratteristica del parco. 

Passando sul retro verso il fiume, è possibile salire sulla torre da dove si può godere del panorama lungo la valle del Narew.

Proseguendo verso il fiume si arriva a una passerella di legno. Durante il percorso adiacente al Narew è possibile consultare informazioni in polacco e in inglese sulla flora e sulla fauna del parco.

Proseguendo lungo tutta la passerella si torna direttamente al palazzo.

Waniewo

Fiume Narew

 

Piccola località situata a Sud di Kurowo lungo la sponda occidentale del Narew. È l'unico luogo in cui la passerella percorre interamente la sezione del fiume fino al versante orientale.

Per arrivare alla passerella si può passare dal retro dell'ufficio informazioni attraversando una piccola area attrezzata oppure tramite il parcheggio di fronte la torretta panoramica.

Entrambi i punti di accesso sono segnalati sulla mappa in fondo alla pagina.

La passerella è immersa nel canneto e interrotta in alcuni punti dal percorso del fiume.

Per questo in quattro punti bisogna utilizzare delle piattaforme che porteranno dalla parte opposta tramite una corda collegata a delle carrucole.

Due piattaforme si trovano vicino a Waniewo mentre le altre due sono in prossimità dell'inizio del tragitto sul versante opposto.

Al centro della passerella si trova una torretta panoramica con vista sulla valle.

Ponte crollato (Zerwany most)

Vista dal versante Ovest del ponte crollato

 

Si tratta di uno dei principali punti di osservazione sul Narew nonché fra i più isolati.

La prima costruzione iniziò nel 1900, tuttavia considerata la lunga distanza di 365 metri e l'altezza di soli 7,5 metri sul fiume dimostrò da subito problemi di stabilità.

Il ponte fu ultimato nel 1903. La leggenda dice che gli operai, pur di terminare il lavoro, strinsero un patto con il diavolo che tuttavia avvisò che undici anni dopo ogni ricostruzione sarebbe scoppiata una guerra.

Nel 1914 durante la Prima Guerra Mondiale venne infatti distrutto. Venne ricostruito nel 1928 sul quale passavano anche mezzi pesanti ma fu nuovamente distrutto nel 1939 durante la Seconda Guerra Mondiale.

Da quel momento nessuno ebbe più intenzione di ricostruirlo.

Per raggiungerlo non esiste alcuna indicazione ma lo abbiamo segnalato noi di italia-polonia.eu sulla mappa in fondo alla pagina.

Si attraversa un lungo tratto in mezzo alla foresta su una strada non asfaltata fino a un ponte in cemento.

Solo da quel punto si può proseguire solo a piedi. In tutta la zona non esistono parcheggi e si può lasciare la macchina solo ai bordi della strada. 

Si consiglia di proseguire lungo l'interno percorso a piedi o in bicicletta.

Suraż

Barche tipiche del Narew e del Biebrza

 

Situata sull'estremità meridionale del parco. Lungo il fiume è presente un museo all'aperto con ricostruzioni medievali.

Dall'altra parte del fiume c'è una piccola area attrezzata adibita per i picnic.

Tykocin

Castello di Tykocin

 

Località situata a Nord del parco sulle rive del fiume Narew.

Oltre al centro con pittoreschi edifici storici, attraversando il ponte si può visitare il castello.

Si tratta di una ricostruzione del castello del Re polacco nel XVI secolo basata su dati archeologici e storici.

Il fiume Narew può essere navigato tramite battelli privati che effettuano tour turistici dalla briglia a Ovest fino alla fine del paese.

Choroszcz

Choroszcz - Palazzo Branicki

 

Altra località a confine con Białystok. Si può visitare il Palazzo Branicki circondato interamente da un fossato sul canale e raggiungibile solo tramite un ponte. Il palazzo si trova in un parco di 25 ettari.

Come raggiungere il Narew

Il Parco Nazionale del Narew si trova a Sud della superstrada S8 che collega Varsavia con Białystok.

Per raggiungerlo bisogna uscire allo svincolo per DK64/Łomża/DW671/Tykocin/Wysokie Maz./Jeżewo Stare per poi proseguire a Sud sulla DW671 in direzione di Waniewo.

In treno gli unici collegamenti da Varsavia e da Białystok sono verso la località di Łapy e Uhowo.

Essendo l'intero parco in pianura e non particolarmente esteso, è facilmente visitabile in bicicletta.

Mappa del parco