Blog

Fiumi in Polonia

Nelle valli nelle montagne del Sud della Polonia, nelle distese pianeggianti così come in molte delle grandi città, i fiumi sono parte integrante del paesaggio. Molti italiani che frequentano questo paese hanno avuto modo di attraversare i ponti sulla Vistola o sull'Oder godendone dei paesaggi.

24 Maggio - Giornata Europea dei Parchi

Il 24 maggio si festeggia la Giornata Europea dei Parchi in ricordo dell'istituzione del primo parco nazionale in Svezia nel 1909.
Su questo sito scrivo tanto sui parchi polacchi. Ho avuto il piacere di visitarne gran parte ma purtroppo ne mancano ancora alcuni all'appello.

Montagne da visitare in Polonia

Tutta la parte meridionale della Polonia è sulle montagne, per cui la scelta è spesso questione di comodità e di vicinanza. In tutte ci sono scenari naturali, culturali e architettonici di notevole interesse e oggetto di curiosità per gli italiani che vogliono conoscere meglio questo paese. Raccontiamo un po' dei luoghi di montagna da visitare partendo da Ovest verso Est.

Montagne in Polonia

Buona parte delle mie esperienze montanare sono per lo più focalizzate sui rilievi del Sud della Polonia. Certo da geologo ho fatto parecchio trekking sia sui rilievi siciliani che sul versante marchigiano degli Appennini. Ma dal 2002 a oggi di chilometri fra Karkonosze e Bieszczady ne ho percorsi tanti.

Primavera in Polonia

Oggi faccio un gioco e scrivo una lettera a me stesso. Un po' per autoironia, un po' come esercizio di scrittura. Perché per un siciliano in Polonia il godere del ritorno alla vita e delle belle temperature è un po' come un ritorno sulla propria isola almeno con la mente.

ITALIA-POLONIA IN MACCHINA

Anche se questo è un sito orientato alle bellezze naturali della Polonia, bisogna in qualche modo in questo paese arrivarci. Cerchiamo di dare un contributo a chi in Italia ci vive e decide di avventurarsi in macchina.

IL MIO TRASFERIMENTO IN POLONIA

Non starò a raccontarvi le solite motivazioni collegate al lavoro. Chi proviene dalla Sicilia come me non ha bisogno di sentire le solite storie sui problemi della nostra isola. Anzi, forse noi siciliani ne abbiamo un po' abbastanza.

NUOVI PARCHI NAZIONALI IN POLONIA

I 23 parchi nazionali istituiti in Polonia rappresentano solo il 1,1% del territorio nazionaleÈ decisamente poco pensando al 3,4% medio europeo, al 5% dell'Italia, al 2,7% della Germania o al 9,5% della Francia. Ma ciò che inquieta è l'andamento degli ultimi anni.

COSA ACCADRÀ DOPO LA PANDEMIA?

Riflessioni nel periodo della pandemia.

Vorrei raccontarvi di viaggi per la mia Polonia o magari pubblicarvi qualche bella foto. Ma non è il momento.

 

L'ITALIA DEL CORONAVIRUS VISTA DALLA POLONIA

Vivo all'estero dal 2008 e nonostante gli anni, non c'è stato un giorno in cui non abbia pensato alla mia bella Italia, alla mia soleggiata Sicilia e al mare della mia Licata. In un particolare periodo storico, in cui siamo bombardati da informazioni sul coronavirus, vengo invaso da emozioni contrastanti.

 

COSA CI FA UN SICILIANO IN POLONIA?

Quante volte, in questi dodici anni, una volta detto di essere siciliano, mi sono sentito dire: "oooh, Sicilia, mafia!" e poi "ma che ci fai in Polonia? Sole, mare, qui è brutto e freddo". Essendo ormai passato da tempo alla fase della rassegnazione, provo a spiegare in alcuni brevi punti come un siciliano può vivere in Polonia.

INVERNO IN POLONIA

Spogli alberi di latifoglie si alternano a file immense di conifere, esili stuzzicadenti piantati dall'uomo, un mix alloctono diventato, da decenni, parte integrante del paesaggio. Sotto, cinghiali e cervi sono i padroni del bosco, o almeno lo erano un tempo, grazie al governo polacco, non lo sono più.

PICCOLA GUIDA SULL'INQUINAMENTO IN POLONIA

Nel corso del COP24, il fenomeno inquinamento in Polonia è salito alla ribalta mondiale. Gli ospiti di Katowice sono stati, infatti accolti da varie esposizioni di carbone usato nelle applicazioni più disparate: piatti di carne buona, tipica della cucina locale quanto dispendiosa per l'ambiente, il tutto in stoviglie monouso, sotto una pesante cappa di smog invernale e con il beffardo sottofondo della banda musicale dei minatori.

I MIEI PRIMI DIECI ANNI IN POLONIA

Nel 2008 non mi sarei mai sognato di essere qui, oggi, a raccontare 10 anni di vita in Polonia. Sarà perché non credevo di sopportare 10 inverni polacchi, saranno le paure precedenti al trasloco, senza niente e con tutto da costruire.

ALCUNI CONSIGLI PER I VIAGGIATORI

Una premessa, non ho interesse nello spingere un turismo di massa nelle zone meno popolari della Polonia. Non sono luoghi adatti per tutti, per cui, chi vuole seguire le mie orme, che lo faccia in maniera responsabile.

ITALIA - POLONIA IN TRENO

ANDATA

La mattina del 23 Febbraio mi sveglio presto perché devo andare a Pisa a fare un esame ma mi accorgo subito di non sentirmi tanto bene. Infatti quando nel pomeriggio torno a Pistoia mi misuro la febbre e il termometro segna 38,3.

ITALIA - POLONIA IN VESPA

Domenica 14 ottobre alle ore 10.30 sono pronto a partire per questo mio viaggio che mi porterà a raggiungere la capitale dell'est europeo e ad iniziare una nuova vita. La giornata è di quelle da addii.