Quale macchina fotografica utilizzo per il blog

La mia macchina fotografica è una grande compagna di viaggio durante le mie escursioni in giro per la Polonia. Per un travel blogger come me è uno strumento imprescindibile.

Vi racconto come funziona e come la utilizzo per le mie foto panoramiche.

 

Premessa

La stragrande maggiorante delle foto pubblicate su questo blog sono state scattate con la mia macchina fotografica. Non sono però un fotografo di professione quindi le mie indicazioni possono essere poco tecniche.

Forse è anche meglio perché le mie impressioni sono quelle di chi la usa comunque da tanti anni.

Gran parte dei lettori vuole scattare delle belle foto e magari non ha il tempo o la pazienza di approfondire dettagli tecnici.

Quello che ho imparato è frutto della mia pratica. Per cui vi racconto solo la mia esperienza.

Ricordo inoltre che questo sito fa parte del programma di affiliazione Amazon EU. Questo programma permette di generare delle commissioni per il sito. L'articolo contiene link che indirizzano ad Amazon.it per l'acquisto dei prodotti citati citato.

 

Quale macchina fotografica possiedo

Dal 2012 mi accompagna una Nikon D5100. Si tratta di una reflex a obiettivo singolo. Pesa circa cinquecento grammi.

La scelta ai tempi era legata a motivi familiari. Volevo scattare delle belle foto ai miei figli appena nati, per questo era necessaria una macchina più potente della vecchia Olympus.

Quando l'ho acquistata c'era già in commercio la Nikon D5300. La differenza era di alcune centinaia di euro mentre tecnicamente cambiava molto poco. A oggi ritengo la scelta azzeccata.

Ai tempi non c'erano gli smartphone con la qualità di oggi. Anche con il cellulare si possono scattare delle foto adatte al blog, tuttavia se confronto quelle della mia Nikon con il mio più recente telefono Huawei la differenza è abissale.

 

Come ho scelto la macchina fotografica

Naturalmente chiedendo all'amico che ne sa più di me.

La mia intenzione era di acquistare una buona entry level, non la macchina fotografica più economica ma neanche il top di gamma.

Volevo solo scattare delle belle foto alla mia famiglia e altre durante le vacanze. Il blog è venuto dopo.

Mi è stata data una informazione fondamentale: le reflex sono tutte buone, c'è chi preferisce Canon, chi Nikon. Soprattutto per il livello che m'interessava non cambiava molto.

Ciò che ha importanza sono gli obiettivi. Con la mia Nikon c'era incluso un obiettivo AF-S DX NIKKOR con un focale 18-105mm e apertura massima f/3.5-5.6G. Lo uso ancora oggi.

Nella parte sinistra si può scegliere la messa a fuoco manuale o automatica oltre al riduttore di vibrazione.

Come memoria va usata una scheda SD.

 

Come utilizzo la mia Nikon per le mie escursioni

Uso sempre il mirino per scattare le foto. La mia Nikon D5100 è dotata di uno sportellino che si apre lateralmente. Lo uso solo per girare video o per scattare foto in cui sono fisicamente lontano dalla mirino.

Attenzione allo sportellino, deve rimanere chiuso il più possibile. Al limite si può ruotare e renderlo solidale alla macchina fotografica. Un movimento e può spezzarsi. Grazie a queste precauzioni è ancora intatto.

È estremamente solida. In questi anni mi è caduta più volte e una volta ci sono cascato addosso scivolando sul ghiaccio mentre l'avevo sotto il braccio. Il risultato è stata una costola rotta per me mentre la macchina fotografica non si è fatta un graffio. Considerate che peso quasi cento chili.

Sulla rotellina in alto della Nikon ci sono varie opzioni. Si possono scattare foto ravvicinate per i dettagli.

La mia impostazione preferita è la SCENE. Aprendo lo sportellino, con la rotellina posteriore posso scegliere l'ambiente.

Ci sono impostazioni come spiaggia/neve, interni, colori autunnali, tramonto e tanto altro. Questo per scegliere il colore dominante dell'ambiente circostante.

Quando vado in montagna in inverno, scelgo l'opzione spiaggia/neve. Questa impostazione esalta il bianco mentre con quella panoramica la neve tende al bluastro.

In autunno o primavera esalto altri colori come il rosso o il verde.

Riguardo la messa a fuoco, ho scelto inizialmente quella manuale ma poi ho preferito quella automatica.

Per utilizzarla, occorre premere a metà il bottone dello scatto e solo dopo la messa a fuoco si scatta.

La messa a fuoco manuale la uso in caso di difficoltà con quella automatica. Per esempio con luce scarsa o con molte nuvole come dall'oblò di un aereo.

 

Manutenzione della mia macchina fotografica

La mia macchina fotografica viaggia sempre in custodia. L'obiettivo lo pulisco con un panno per gli occhiali.

Inoltre ci sono opzioni per la pulizia del sensore.

 

Comodità di viaggio

Per escursioni in città o nelle foreste è funzionale e non comporta difficoltà. È maneggevole e ottengo ottimi risultati.

Ammetto però che in montagna è alquanto ingombrante. Su tutte le cime principali raggiunte l'avevo sotto braccio ed è un'opzione scomoda. Sul Rysy e sul Kościelec in particolare era parecchio fastidiosa.

Quando si va in montagna occorre rimanere leggeri e senza ingombri. Certo i risultati sono di ottima qualità ma a oggi consiglio una macchina fotografica da tenere in tasca.

Per questo sto optando per una soluzione compatta per le escursioni più impegnative.

 

Modelli attualmente in commercio

La mia macchina è naturalmente datata ma la Nikon pare abbia mantenuto questo livello di qualità.

Attualmente il suo successore sembra sia la Nikon D5600. Dalla descrizione noto come differenza il monitor touchscreen mentre nella D5100 occorre scorrere con i tasti cursore.

Inoltre è presente il bluetooth, opzione comoda per scaricare le foto mentre io estraggo fisicamente la scheda SD.

La Nikon D5600 ha comunque dalla sua parte anni di sviluppo che la mia non ha.

 

Come modificare le foto per il blog

Con la mia Nikon D5100 scelgo opzioni di scatto di alta qualità. Il risultato è che ogni foto pesa oltre quattro mega.

Tutte le mie fotografie adatte alla pubblicazione sul blog vengono scalate e ridotte di qualità.

Per questo le foto su questo blog non superano quasi mai i cento kilobyte.

Come software utilizzo il GIMP, un potente programma open source e multipiattaforma per l'editing grafico.

 

Dove acquistare una macchina fotografica Nikon

Tramite i link qui sotto, puoi acquistarli su Amazon tramite il mio reflink.

Diavoli di sabbia di Emilio Pontillo


VUOI RIMANERE AGGIORNATO SULLE MIE ULTIME NOVITÀ? ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER.

Una volta iscritto potrai scaricare gratuitamente la mia guida «Valli dei Monti Tatra» in formato PDF.

Abilita il javascript per inviare questo modulo