Città

Varsavia. Cosa vedere nella capitale polacca

Varsavia o Warszawa nel settecento e nell' ottocento era famosa per la sua bellezza, tanto che era conosciuta con il nome di Parigi del nord.

Durante la Seconda Guerra Mondiale la città venne quasi del tutto distrutta e venne velocemente ricostruita tale e quale grazie ai dipinti del pittore italiano Bernando Bellotto.

In questo articolo Andrea e Paola vi raccontano cosa vedere a Varsavia.

Lublino, il fascino dell'Est polacco

Sebbene il suo centro non sia patrimonio dell'UNESCO così come Zamość, Lublino (Lublin in polacco) possiede un fascino stilistico e architettonico unico nel suo stile. Per le vie del centro si respira la storia e le vicissitudini del passato magari con un sottofondo di musica ebraica.

Katowice e l'agglomerato della Slesia. Foto by Łukasz Calango Tadla

Un agglomerato conosciuto al mondo per la sua industria mineraria. Il cuore della Slesia è però ben altro. Architetture tipiche, paesi talmente vicini da renderne irriconoscibili i confini.

Una zona in transizione da un radicamento al passato a un futuro moderno ed europeo. La strada da percorrere è però ancora lunga. 

Danzica, la città che ha cambiato il mondo

A Danzica gli eventi del XX secolo hanno fatto la storia. A Westerplatte è scoppiata la Seconda Guerra Mondiale e quarant'anni dopo gli scioperi dei Cantieri Navali hanno dato il via alla caduta del comunismo in Europa.


VUOI RIMANERE AGGIORNATO SULLE MIE ULTIME NOVITÀ? ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER.

Una volta iscritto potrai scaricare gratuitamente la mia guida «Valli dei Monti Tatra» in formato PDF.

Abilita il javascript per inviare questo modulo